•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 26 novembre, 2013

articolo scritto da:

L’Ocse lancia l’allarme pensioni “Rischio povertà per le generazioni future”

L’Ocse lancia l’allarme pensioni “Rischio povertà per le generazioni future”

Generazioni future a rischio povertà. A lanciare l’allarme è l’Ocse, secondo cui in Italia “l’adeguatezza dei redditi pensionistici potrà essere un problema” per le generazioni future, e “i lavoratori con carriere intermittenti, lavori precari e mal retribuiti sono più vulnerabili al rischio di povertà” durante la vecchiaia. Tutta colpa, secondo l’organizzazione parigina, di metodo contributivo e assenza di pensioni sociali. Per il momento però, secondo il rapporto “Pension at a Glance 2013”, gli over 65 anni italiani hanno redditi sopra la media Ocse (in media 23.306 dollari l’anno, contro la media di 21.480 dollari).

La percentuale sul reddito nazionale è del 93,3%, contro una media Ocse dell’86,2%, mentre i contributi previdenziali in Italia sono al top dell’area Ocse: nel 2012 si situano al 33% del totale lordo della retribuzione, complessivamente pari al 9% del pil e al 21,1% del totale delle tasse. La media Ocse è del 19,6%, pari al 5,2% del pil e al 15,8% del totale delle tasse. Anche il tasso di povertà in Italia tra gli anziani è in calo. Nel 2010 gli over 65 poveri sono l’11%, contro il 14,5% del 2007 e contro il 13% del tasso di povertà medio nazionale. Nei paesi Ocse il tasso di povertà degli over 65 è del 12,8% nel 2010, contro il 15,1% del 2007 e l’11,3% del tasso di povertà medio. L’11% dell’Italia e’ in linea con quello del Belgio, il 10,5% della Germania e peggio del 5,2% della Francia. Se tutto sommato gli attuali pensionati se la cavano, i salari dei lavoratori italiani sono al di sotto della media Ocse. In media in Italia nel 2012 un lavoratore percepisce 28.900 euro, pari a 38.100 dollari, al di sotto dei 42.700 dollari medi dell’Ocse, sui quali pesano i 94.900 dollari degli svizzeri, i 91 mila dollari dei norvegesi, i 76.400 dollari degli australiani, i 59 mila dollari dei tedeschi e i 58.300 dollari degli inglesi, superiore ai 47.600 dollari degli statunitensi.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: