•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 28 novembre, 2013

articolo scritto da:

La Juventus affonda il Copenaghen. Strepitoso Arturo Vidal

Torino si inchina ad Arturo Vidal

La Juventus non poteva perdere e non l’ha fatto. La squadra di Antonio Conte, che all’andata era uscita dalla sfida contro il  Copenaghen racimolando un punto sofferto, ha dimostrato che il duro allenamento e la tenacia, alla fine, premiano. A riaccendere le speranze dei bianconeri in Champions è stato Arturo Vidal che, con una tripletta, porta la sua squadra a giocarsi il tutto per tutto a Istanbul contro il Galatasaray.

 

Il primo tempo non regala forti emozioni: la Juventus domina la partita ma non è incisiva e non riesce a trovare la via del gol del vantaggio pur mettendo in mostra un gioco più che propositivo. La confermatissima coppia d’attacco Llorente e Tevez crea non pochi fastidi alla difesa del Copenaghen. Il primo gol arriva al ventinovesimo minuto: Pirlo lancia in profondità Pogba, Jacobsen lo anticipa fermando la palla con le braccia e regala un rigore alla Juventus. Il rigore viene trasformato da Vidal che, con estrema freddezza, batte il portiere piazzando il pallone nell’angolino basso. La partita va avanti per inerzia visto che i bianconeri sembrano aver smesso di cercare il gol ed il primo tempo si conclude con la Juventus che conduce la gara per 1 a 0.

 

Arturo Vidal superlativo

Arturo Vidal superlativo

All’avvio del secondo tempo la squadra di Conte continua a non avere la determinazione necessaria per incutere realmente timore al Copenaghen che ne approfitta: all’undicesimo minuto lo Juventus Stadium si gela dopo il gol di Mellberg, favorito da uno scontro in area tra Chiellini e Llorente. A questo punto l’orgoglio bianconero si riaccende e la Juventus ritorna padrona del campo. Al sessantesimo Llorente entra in area, viene atterrato e l’arbitro Eriksson fischia il secondo rigore per la squadra di casa. Ancora una volta il compito di eseguire la punizione dagli undici metri è affidato ai piedi di Vidal che non sbaglia.

 

La serata perfetta di Arturo Vidal

La serata perfetta di Arturo Vidal. Una tripletta che vale il rinnovo di contratto.

La Juventus sembra aver ritrovato lo spirito giusto e decide di chiudere la partita anzitempo. Pogba mette un traversone morbido in area, Llorente attira su di se la difesa danese e a rimorchio arriva il solito Vidal che, con un colpo di testa, spiazza per la terza volta Wiland. Il Copenaghen alza bandiera bianca e la partita finisce 3 a 1.

Juventus Stadium in festa

Juventus Stadium in festa. I bianconeri ora si giocano la qualificazione ad Istanbul.

Ora il pensiero della Vecchia Signora sarà focalizzato sulla sfida “dentro o fuori” che andrà in scena il dieci dicembre alla Turk Telekom Arena. I padroni di casa, allenati da Roberto Mancini, non hanno la minima intenzione di cedere il passo agli uomini di Conte che ha dichiarato: “Ora ce la giocheremo in un ambiente molto caldo: è importante che sia tutto in mano nostra, che dipenda tutto da noi e che non bisognerà aspettare altri risultati. Per il nostro dna non possiamo fare calcoli, dobbiamo giocarci la partita e vincerla.”

 Lorenzo Caporale

 

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da: