•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 17 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Cancellieri “Sono vicina al ministro De Girolamo”

cancellieri sono vicina al ministro de girolamo

Cancellieri “Sono vicina al ministro De Girolamo”

Per il ministro Nunzia De Girolamo che oggi riferirà in Parlamento sul caso Asl Benevento sarà una giornata lunga. A comunicarle la sua vicinanza è il ministro Cancellieri che esprime “vicinanza e solidarietà alla De Girolamo, perché comunque è un momento difficile. Le sono accanto”. Il  ministro della Giustizia ha espresso la sua vicinanza al ministro De Girolamo da Mosca durante una visita ufficiale per il consiglio di partenariato permanente Ue-Russia su libertà, sicurezza e giustizia.

Secondo l’opinione del ministro Cancellieri: “La De Girolamo avrà tutto lo spazio per dire la sua verità e per raccontare ed è giusto, le auguro di poterla dire e di essere compresa per quello che è. Mi auguro – ha proseguito il Guardasigilli – che tutto questo possa avvenire in modo molto sereno, perché spesso questi fatti vengono poi turbati da questioni politiche o personali o accelerazioni che poi tolgono la serenità delle questioni. Spesso noi perdiamo di serenità e lucidità nel valutare le cose, mentre invece dovremmo vederle per quello che sono senza lasciarsi trascinare da interessi o ideologie, ma spesso anche da interessi”.

cancellieri sono vicina al ministro cancellieri

Cancellieri “Mi colpisce che una persona non può parlare liberamente in casa propria” – Il guardiasigilli si è detta “colpita” del fatto che una “persona non può nemmeno parlare liberamente in casa propria. C’è un discorso di libertà personale che deve essere salvaguardato. Dall’altro c’è un discorso politico che è altrettanto importante perchè chiaramente chi ricopre ruoli politici deve avere anche comportamenti consoni, ma io non do’ giudizi, non mi permetterei mai, perchè credo che le cose bisognerebbe viverle dal di dentro e conoscerle e forse non le conosciamo abbastanza.

Cancellieri “Resterò al Governo? Il Paese va avanti comunque” – Alla domanda circa la sua permanenza al Governo il ministro Cancellieri ha risposto: “Non dipende da me, se rimarrò lo farò, altrimenti lo faranno altri, magari anche meglio di me, il Paese va avanti comunque”.

Giuseppe Spadaro


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

166 comments
Mauro Portoso
Mauro Portoso

fra gente simile ci si capisce subito e facilmente!!!

Margherita Simoni
Margherita Simoni

ah!ah!ah! ma certo che può parlare in casa propria! Dipende cosa dice ... e da cosa siamo capaci di leggere in quello che dice... Come l'ho letto io, grazie De Girolamo! Lei, senza neppure accorgersene, ci ha rivelato l'esistenza di tutti i piccoli potentati appositamente organizzati dal Vertice per fare incetta di voti a vantaggio di uno e a danno di tutti. Anche a danno suo perché l'occasione di diventare Ministro avrebbe dovuto essere un punto di partenza e non un punto d'arrivo.

Ale Milanista
Ale Milanista

So che la sua nn è una battuta , ma di fatto è cosi'. Al nord sono le lobbies a far salire qualcuno in politica, al Sud sono le varie mafie. Solo in pochi si salvano.-

Ale Milanista
Ale Milanista

Anche la Polverini ha detto di essere vicina al ministro Nunziatella a tal punto che per starle vicina ha preferito nn andare in parlamento a sentire l'arringa difensiva. Bell'amica del cazzo!!!!!!!!!!!

Chiara Braggion
Chiara Braggion

due donne incaute e che parlano troppo. Due buoni motivi perchè continuino a parlare (solo) dalla loro casa, libere da incarichi pubblici. Liberatele.....

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Solidarietà logica visto che entrambe sono sulla stessa barca. Entrambe avrebbero dovuto già essersi dimesse per favoritismi inopportuni ed amicizie scandalose!

Loris Accica
Loris Accica

E come la De Girolamo resiste "serena", attaccata alla poltrona finché non la cacciano in malo modo. Due squallidi esempi di etica politica.

Carlo Cini
Carlo Cini

Tantissimi non lo sono, qualcuno lo è, lui sicuramente lo è, lo è sempre stato e lo sarà sempre. E' nel suo DNA!

Amalia Fasolo
Amalia Fasolo

è sempre vicino ai disonesti....è un gruppo incompatibile

Toni Ueli
Toni Ueli

E noi siamo vicini ha farle la festa. A cuella camorrista il,partito dei mafiosi e camorristi sietev

Piero Manus
Piero Manus

Una persona può farlo purché non ricopra incarichi istituzionali

Carlo Cini
Carlo Cini

Perché, quelli che lo condannano sono comunisti di sicuro? Che lui sia un delinquente non ti è mai passato per la testa?

Roberto Marini
Roberto Marini

Certo che se parla lei tanto non si capisce niente, bofonchia.....

Carlo Notini
Carlo Notini

I magistrati non sono tutti di sinistra. Solo alcuni. Berlusconi ha subito 1 condanna definitiva e moltissime assoluzioni, quindi non tutti i magistrati sono rossi!

Carlo Notini
Carlo Notini

Perché credi che Letta abbia difeso la Cancellieri a spada tratta? Non ti dico di essere di destra, ma di non essere credulone.

Carlo Cini
Carlo Cini

Ah già dimenticavo che i magistrati son tutti comunisti.......

Carlo Notini
Carlo Notini

Tu credi che chi non ha intercettazioni pubblicate sia onesto?

Carlo Cini
Carlo Cini

Sai Carlo, noi di sinistra siamo molto pratici, a noi interessano i contenuti delle intercettazioni e ci interessa molto meno sapere come diventano pubbliche. Capisco che ai liberisti ed alla destra in generale i contenuti diano fastidio, sono quasi sempre loro ed i loro amici ad andare fuori legge. Non capisco perché vi dia noia il dito insanguinato e vi piaccia tanto favorire i ricchi (Cancellieri Ligresti), i dittatori (vedi caso Alfano Shalabayeva- Ablyazov), le nomine truccate (Di Girolamo), la prostituzione minorile (Berlusconi Minetti) e via dicendo. Qualche volta poi le intercettazioni vengono anche nascoste, sia quelle pesanti (vedi il patto stato-mafia), si quelle leggere (vedi telefonate Carfagna-Berlusconi), qui non ci sono dita insanguinate, ma sarebbe stato molto meglio che ci fossero state.

Carlo Notini
Carlo Notini

Ma se il dito è insanguinato.... attrae l'attenzione. Ma perché queste intercettazioni diventano di pubblico dominio? Ma quante altre ce ne nascondono? Come le selezionano? Chi sono i magistrati-giornalisti? Fanno i nostri interessi a divulgare queste notizie o i loro?

Egeo Damiano
Egeo Damiano

On/le Cancellieri.DIMETTITI,Tutti possono parlare però un ministro non può fare il comodo suo personale.

Lu Russo
Lu Russo

quest'altra... solidarietà...certo, essendo dello stesso stampo.

Pietro De Montis
Pietro De Montis

" ... che una persona NON POSSA". Signor Ministro... la grammatica... mi consenta!

Marco Sanna
Marco Sanna

"vicinanza e solidarietà alla De Girolamo, perché comunque è un momento difficile. Le sono accanto"..... ci avrei giurato!!

Andres Pablo Pietkiewicz
Andres Pablo Pietkiewicz

aldilà del caso per caso in cui alla fine tutti risultano innocenti e vittime di complotti (e nessuno si dimette....) qualcosa non va.....almeno per trasmettere i principi etici alle giovani generazioni a venire dovrebbero smettere di comportarsi in maniera così poco dignitosa.

Domenico Marcone
Domenico Marcone

..............e se in casa mia accoltello qualcuno che volete? E' un affare privato!!!!!!!! Sto rischiando una forte confusione mentale.

Aldo Russo
Aldo Russo

Ci sarebbe, prima ancora, quando si governa un discorso di etica che certamente manca a voi politicanti arraffoni!!!

Marino Coati
Marino Coati

La Cancellieri sta esagerando. Pesta almeno una merda al giorno. Ha pure anche i "geni" che la difendono. Mah...