Sondaggi elettorali Palermo: vittoria scontata per Orlando?

Sondaggi elettorali Palermo: Orlando verso la riconferma A meno di due settimane dalle comunali dell’11 giugno, il risultato a Palermo pare ormai scontato. Leoluca Orlando, sindaco uscente, corre verso la riconferma. A certificarlo è l’ultimo sondaggio condotto da Demos & Pi per Repubblica secondo cui l’attuale primo cittadino al primo turno raccoglierebbe il 38,2% dei voti. Staccato di quasi 10 punti percentuali è lo sfidante del centrodestra Fabrizio Ferrandelli sondato al 29,1%. Ugo Forello, candidato del Movimento 5 Stele, è dato al 24,2%. Il ballottaggio, a meno che Orlando non superi quota 40%, appare scontato. In tutte e due le ipotesi prese in esame da Demos, Orlando uscirebbe vincente. Il sindaco uscente di Palermo vincerebbe con ampio margine sia contro Ugo Forello che con il candidato di centrodestra Ferrandelli. Sondaggi elettorali: nota metodologica Campione casuale rappresentativo della popolazione di riferimento per i caratteri socio-demografici (genere, età) e la distribuzione territoriale (area geografica e dimensione urbana). Consistenza numerica: 1.001; numero non rispondenti: 8.092; di cui numero sostituzioni: 5.776. Il livello di rappresentatività del campione è del 95% e il margine di errore relativo ai risultati del sondaggio è +/- 3.1 per i valori percentuali relativi al totale degli intervistati (1.001 casi). Metodo mixed-mode CATI-CAMI-CAWI.