Sondaggi politici, grande aumento della fiducia nei vaccini per Observa

Sondaggi politici, grande aumento della fiducia nei vaccini per Observa L’impressione forse poteva essere quella opposta. Le furiose polemiche sull’obbligatorietà dei vaccini negli ultimi mesi aveva fatto pensare che fossero molti gli italiani scettici verso le vaccinazioni, complici anche le polemiche politiche. In realtà le campagne dell’ultimo anno hanno sortito l’effetto opposto. Almeno a dar fede ai dati raccolti da Observa, che ha chiesto agli italiani come la pensavano sull’argomento. IL metodo è stato CATI-CAWI con un campione di 997 persone. Ebbene, il 47,1% degli italiani oggi è convinto che sia giusto che tutti i vaccini siano obbligatori, erano il 23% due anni fa. Sono calati coloro che penano che solo pochi vaccini debbano essere imposti e ci debba essere libertà, dal 57,3% al 43,9%. Mentre passa dal 18,6% al 8,1% la proporzione di coloro che pensano non ci debbano essere obblighi di sorta In pochi campi ci sono cambiamenti così repentini su un argomento. E’ evidente che l’attenzione mediatica e soprattutto l’azione sui social hanno fatto effetto. Ha avuto successo la reazione all’aumento dell’attenzione verso le medicine alternative, per esempio, con il coinvolgimento attivo della comunità scientifica oltre che dell politica e del ministero della Salute Sondaggi politici, metà... View Article