•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 4 marzo, 2014

articolo scritto da:

Totò Riina ricoverato “non è in pericolo di vita”

Secondo quanto diffuso pochi minuti fa da “Il Fatto Quotidiano”, il boss della mafia Totò Riina sarebbe stato ricoverato in ospedale a Milano.

Il capo dei capi – ex numero uno di Cosa Nostra, arrestato nel 1993 e in regime di 41bis con numerosi ergastoli da scontare – soffre da tempo di problemi cardiaci, essendo già stato ricoverato in passato per alcuni controlli e avendo già subito l’applicazione di un peacemaker.

riina se la prende con alfano

Dalle prime informazioni, Riina avrebbe accusato un malore – le prime notizie frammentarie parlano di ictus o probabilmente un infarto – con forti dolori allo stomaco. In realtà, dopo le prime voci che parlavano di condizioni “gravissime”, la situazione sembra sia in realtà molto meno grave, ed il boss 83-enne non sarebbe in pericolo di vita. Secondo “Ansa” si tratterebbe di una semplice indigestione, ed il mafioso potrebbe essere dimesso già entro le prossime 24 ore.

Redazione




Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: