19/03/2014

Napoli, rimontati in Europa solo 3 k.o. esterni su 11

Redazione

Contro il Porto, nel ritorno degli ottavi di Europa League, il Napoli (che parte dallo 0-1 dell’andata) cercherà per la 12° volta di rimontare una sconfitta subita fuori casa in sfide europee ad eliminazione diretta. Negli 11 precedenti ai partenopei è andata bene solo 3 volte: coi gallesi del Bangor City nei 16° di Coppa Coppe 1962-63 (0-2 fuori, 3-1 in casa, 2-1 nello spareggio di Londra), coi sovietici della Dinamo Tblisi nei 32° Uefa 1982-83 (1-2 fuori e 1-0 in casa), con la Juventus nei quarti della Coppa Uefa 1988-89 poi vinta (0-2 a Torino, 3-0 al San Paolo). Sono invece andati male gli altri otto tentativi di rimediare il passo falso dell’andata. (Per continuare a leggere l’articolo clicca qui)

Massimo Girgenti