28/03/2014

Stoltenberg nuovo Segretario Generale della Nato

autore: Antonio Scafati

Jens Stoltenberg è il nuovo Segretario generale della Nato. L’annuncio è arrivato oggi pomeriggio. L’ex premier norvegese prende il posto del danese Anders Fogh Rasmussen.

La decisione era nell’aria da giorni ma per l’ufficialità si aspettava la conferenza ministeriale Nato a Bruxelles del 1 e 2 aprile. L’accelerazione è arrivata nelle ultime ore. Le prime indiscrezioni sono arrivate dalla Spagna. A pranzo l’intera stampa norvegese dava per certa la nomina di Stoltenberg entro oggi pomeriggio.

Jens Stoltenberg

Jens Stoltenberg

Stoltenberg assumerà le sue nuove funzioni dal primo ottobre. È la prima volta che un norvegese viene scelto per guidare la Nato.

Stoltenberg ha avuto l’appoggio della Germania, della Francia, della Gran Bretagna, degli usa. La visita di Obama in Europa, nei giorni scorsi, è servita probabilmente anche a superare gli ultimi ostacoli. Alla fine anche l’Italia ha deciso di sostenere la candidatura dell’ex premier norvegese, abbandonando l’idea accarezzata a lungo di avere un italiano alla guida della Nato. Tra i nomi circolati quello di Enrico Letta e soprattutto Franco Frattini.

Conosco Stoltenberg da molti anni” ha scritto in un Tweet Anders Fogh Rasmussen, “è l’uomo giusto”. Congratulazioni anche dalla Norvegia, dove l’attuale primo ministro Erna Solberg si è complimentata con l’ex premer sconfitto alle elezioni dello scorso settembre.

Stoltenberg ha 55 anni: è stato alla guida della Norvegia per dieci anni. Personaggio amatissimo in patria, stimato anche dagli avversari, si attribuisce a lui il merito di aver tenuto saldo il timone del paese nei giorni terribili seguiti all’attentato di Anders Behring Breivik, costato la vita a 77 persone il 22 luglio del 2011.

Stoltenberg è il leader del partito socialdemocratico norvegese, un partito che ora dovrà trovare un sostituto.

Autore: Antonio Scafati

Antonio Scafati è nato a Roma nel 1984. Dopo la gavetta presso alcune testate locali è approdato alla redazione Tg di RomaUno tv, la più importante emittente televisiva privata del Lazio, dove è rimasto per due anni e mezzo. Si è occupato per anni di paesi scandinavi: ha firmato articoli su diverse testate tra cui Area, L’Occidentale, Lettera43. È autore di “Rugby per non frequentanti”, guida multimediale edita da Il Menocchio. Ha coordinato la redazione Esteri di TermometroPolitico fino al dicembre 2014. Follow @antonio_scafati
Tutti gli articoli di Antonio Scafati →