•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 2 aprile, 2014

articolo scritto da:

Secessionisti veneti, blitz del Ros, 24 arresti. Salvini insorge: “Follia, domenica in piazza”

I carabinieri del Ros hanno effettuato un blitz contro un gruppo secessionista. L’accusa è di aver progettato varie iniziative (“anche violente”) per ottenere l’indipendenza del Veneto e sollecitare quella “di altre parti del territorio dello Stato italiano”.

Il resoconto dell’azione del Raggruppamento Operativo Speciale dell’Arma dei Carabinieri è di ben 24 arresti e 33 perquisizioni complessive, disposti dalla magistratura di Brescia. Inoltre va registrato anche il sequestro di un carro armato, strumento con cui i secessionisti progettavano un’azione eclatante in Piazza San Marco a Venezia.

Oltre agli arresti, ci sarebbero anche altri 51 indagati. Tra di loro spiccherebbero i nomi di un leader dei forconi e di un ex deputato. Tra i nomi figurerebbero persone vicine al noto gruppo dei Serenissimi e il presidente e la segretaria della Life, associazione particolarmente attiva all’interno del movimento dei forconi dell’8 dicembre scorso.

tanko serenissimi 1997

Il gruppo secessionista si sarebbe costituito a Brescia, con indagini che andavano avanti da ben 3 anni. L’epicentro sarebbe però Casale di Scodosia, nel padovano, dov’è stato trovato il carro armato, perfettamente funzionante e già collaudato, pronto per emulare – in maniera decisamente più cruenta – il “tanko” utilizzato per l’assalto dei Serenissimi al campanile di Piazza San Marco a Venezia nel 1997.

Gli arresti e le perquisizioni sono stati eseguiti tra le province di Padova, Treviso, Rovigo, Verona e Vicenza. Secondo le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di Brescia su richiesta della procura, le accuse sono di associazione con finalità di terrorismo ed eversione dell’ordine democratico e fabbricazione e detenzione di armi da guerra.

Reazione di Salvini della Lega “Siamo alla follia, domenica in piazza” – Dura la reazione del segretario della Lega Matteo Salvini “Aiutano i clandestini, cancellando il reato di clandestinità, liberano migliaia di delinquenti con lo svuota-carceri, e arrestano chi vuole l’indipendenza. Siamo alla follia. Se lo Stato pensa di fare paura a qualcuno, sbaglia”. Sempre Salvini annuncia una manifestazione “domenica prossima a Verona alle ore 18 per protestare contro gli arresti e l’indagine anti-indipendentista”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: