•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 5 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Franceschini: “In futuro nei teatri solo contratti a termine”

“Non ci sarà un contagio. Il caso di Roma è isolato ma auspico che in futuro si vada verso situazioni in cui orchestre e coro siano interne ai teatri ma con contratti a termine. Una procedura che potrebbe essere applicata ai nuovi assunti. È un modo per aprire ai giovani e per mettere fine alle rendite di posizione”. Lo dice il ministro della Cultura, Dario Fraceschini, in un’intervista a Repubblica dopo i licenziamenti al teatro dell’Opera di Roma. Una ‘deregulation’ del lavoro nella lirica? “Sì – dice – bisogna che i teatri lirici non sprechino più e che si dotino di rapporti di lavoro più moderni. Sono qui per cambiare”.

franceschini

Il ministro elenca gli investimenti dello Stato nel settore: “Alle fondazioni 186 milioni di euro, più 125 a quelle in crisi. Per tutto il resto del sistema musicale rimane il 23% dei finanziamenti e parliamo di 29 teatri di teatri di tradizione, 50 festival, tutto il jazz e la musica contemporanea… Bisogna che a questo impegno così sostenuto corrisponda una gestione della lirica più sana. Se lo Stato investe per 14 fondazioni il 47 per cento del Fondo unico per lo Spettacolo, cinema e teatri compresi non è per garantire l’indennità umidità o di frac“, aggiunge. Intervistato anche dal Messaggero Franceschini osserva che “i collegamenti fatti in questi giorni tra articolo 18 e vicenda dell’Opera, a mio avviso, sono assurdi. Non penso – ribadisce – che l’esternalizzazione sia un modello per le altre orchestre. È una risposta particolare a una situazione particolare”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: