•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 25 aprile, 2014

articolo scritto da:

Grillo, i guadagni del blog: “Repubblica fa cose finte. Mi avete rotto”

Nuova puntata nella querelle Grillo-Repubblica. È un Beppe Grillo furioso quello che, in un video postato sul suo blog, risponde all’articolo di Repubblica in cui, simulando inserzioni pubblicitarie sul sito del leader 5stelle, si attesta che  i guadagni del duo Grillo-Casaleggio ruoterebbero attorno ai 5-600 mila euro all’anno.

Il capo dei pentastellati non ci sta, e se la prende con i toni  e i titoli sensazionalistici – a fronte di mezzo milione di euro di guadagni – scelti dal quotidiano di Ezio Mauro per confezionare quello che, a suo giudizio è “un falso scoop“. “Fare queste cose finte, di nuovo, di questi giornali – dice Grillo nel video pubblicato online – io mi sono rotto veramente le palle. Repubblica fa queste finte”. Grillo si difende, chiarisce che tutti  i suoi documenti fiscali sono online: “Io non dovrei neanche smentire nulla, ma questo è il dossier del nostro amico svizzero De Benedetti? – attacca Grillo –  io mi sono rotto i coglioni di queste robe qua, per cortesia. Tutti i miei documenti fiscali sono pubblici. Perché questo giornalista vergognoso non prende il mio 740? È pubblico. Il mio reddito imponibile nel 2012 è stato di 218.000 euro. Ho pagato 83.000 euro di tasse. Io sono un professionista, va bene? Mi sono sempre guadagnato i soldi”. 

Carlo De Benedetti

Carlo De Benedetti

Durante la simulazione, i giornalisti del quotidiano fondato da Eugenio Scalfari – hanno acquistato pubblicità sul sito beppegrillo.it tramite un’asta pubblica indetta da Google Adsense e Google Adwords. 115 euro il prezzo di 125.351 visualizzazioni. 0,92 centesimi ogni 1000 visualizzazioni che, tolte le commissioni da destinare a Google, si riducono a 0.62 centesimi ogni 1000 visualizzazioni. Il conto è presto fatto: con 5-600mila visite al giorno – hanno calcolato i giornalisti – e inserzioni pari a 50/100 milioni, Grillo e Casaleggio ricaverebbero dal sito del comico genovese una cifra pari a 570mila euro annui.

Cifre e numeri da cui Beppe Grillo si difende affermando che sia i suoi documenti che quelli di Gianroberto Casaleggio sono pubblici: “anche il bilancio della Casaleggio Associati è pubblico e scaricabile dal sito della Camera di Commercio di Milano per 5 euro. Il signor Casaleggio ha chiuso l’esercizio 2012 con un utile di 69.000 euro. Dovreste aiutarlo Casaleggio” tuona il leader dei grillini. Grillo non risparmia nemmeno bordate al direttore di Repubblica, invitandolo a rendere pubblico il suo 740: “Ezio Mauro, mi rivolgo a te, prima di fare il servo di questo qui svizzero (con riferimento a De Benedetti, editore del Gruppo L’Espresso e proprietario di Repubblica) prendi il mio 740 e pubblicalo. Devi avere questo coraggio. Poi pubblichiamo il tuo e quello di De Benedetti”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: