•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 23 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Legge Severino, sospeso Vincenzo De Luca da sindaco di Salerno

vincenzo de luca

Scatta la Legge Severino per il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, condannato per abuso d’ufficio a un anno di reclusione e all’interdizione dai pubblici uffici (pene sospese) nel processo per la realizzazione del termovalorizzatore della sua città.

Il vice prefetto vicario, Giovanni Cirillo, ha firmato il decreto di sospensione dalla carica di sindaco previsto dalla Legge Severino; la notifica dovrebbe essere imminente.

Vincenzo De Luca è anche uno degli aspiranti presidenti della Regione Campania.

Da tempo ha iniziato la sua campagna elettorale per partecipare alle primarie con cui il centrosinistra dovrebbe scegliere il proprio candidato. Dopo la condanna in primo grado per abuso d’ufficio ha spiegato nel corso di una conferenza stampa di non avere nessuna intenzione di ritirarsi dalla corsa: “Se qualcuno pensa che una vicenda come quella che sto vivendo possa concludersi in maniera burocratica, e mi riferisco anche a qualcuno del Pd, con un saluto e una stretta di mano se lo tolga dalla testa”. Il sindaco di Salerno nella stessa occasione ha aggiunto: “Io non intendo arretrare di un millimetro, dalle primarie non mi ritiro”.

 De Luca dopo incontro concittadini “Grazie per la solidarietà”

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: