•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 5 febbraio, 2015

articolo scritto da:

Malgioglio: “Io e Mattarella ci assomigliamo”

La Zanzara, trasmissione radiofonica su Radi24, ha spesso intervistato personaggi sui generis, i quali, come tali, non possono far altro che spararle sempre più grosse. L’auditel lo impone, la visibilità pure. L’ultima intervista del genere? Cristiano Malgioglio sul neo Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

“Stamattina camminavo per strada e mi hanno salutato dicendo: ‘Ciao presidente’. Anche i tassisti. E io ho risposto: ‘Ma no, chiamatemi presidentessa’”. Comincia così l’intervista di Malgioglio. Sì, perché il personaggio tv ha sottolineato – tramite il suo profilo su Twitter – una certa somiglianza col Presidente della Repubblica: “Io e Mattarella ci assomigliamo per il naso, gli occhi, la bocca. Ma lui è molto più bello di me. Ha dei capelli molto curati, perché ce ne ha tanti. I suoi sono naturali e sono molto morbidi, i miei sono tinti. Credo che il presidente usi solo shampoo e balsamo”.

malgioglio-mattarella

La dedica di Malgioglio al nuovo Presidente

Una somiglianza notata addirittura da uno dei giornali più famosi di Spagna: “Ho ricevuto molte telefonate, anche da El Pais”, sostiene. Malgioglio ha concluso l’intervista radiofonica dedicando al neo inquilino del Colle ‘L’importante è finire’, brano che scrisse per Mina. Malgioglio intona la canzone con il testo modificato per l’occasione, sostenendo infine di apprezzare il neo Capo dello Stato (“sarà un grande Presidente”).

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: