•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 1 maggio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggi Elezioni Europee: il PPE conduce ancora, avanza l’ondata euroscettica per PollWatch2014

sondaggi elezioni europee

Sondaggi Elezioni Europee: il PPE conduce ancora, avanza l’ondata euroscettica per PollWatch2014

Quando siamo ormai entrati nell’ultimo mese prima delle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo, l’osservatorio PollWatch2014, a distanza di una settimana dalla precedente, pubblica una nuova proiezione sulla composizione del prossimo emiciclo di Strasburgo e Bruxelles, basata come d’abitudine sui sondaggi interni sulle intenzioni di voto alle elezioni europee nei 28 Paesi che compongono l’Unione.

Seppur per pochi seggi e con una leggera contrazione rispetto alla scorsa settimana, si conferma ancora in testa il Partito Popolare Europeo del lussemburghese Jean-Claude Juncker, accreditato di 213 europarlamentari, mentre il PSE del tedesco Martin Schulz risulta stabile a 208 seggi. Non significative le variazioni anche per gli altri gruppi “europeisti”: l’Alleanza dei Liberali e Democratici Europei (ALDE) dell’ex premier belga Guy Verhofstadt è a 62 seggi, davanti alla Sinistra Unitaria Europea (GUE) guidata dal greco Alexis Tsipras a 51 seggi, con a seguire i Verdi, che vantano nell’eurodeputata tedesca Ska Keller (classe 1981) la candidata più giovane alla presidenza della Commissione e si attestano a 42 seggi, così come il gruppo dei Conservatori e Riformisti. Chi guadagna ancora qualche seggio è l’insieme degli “Indipendenti”, ovvero gli eletti di formazioni euroscettiche e in alcuni casi di estrema destra, che raggiungono nella proiezione i 97 europarlamentari.

sondaggi elezioni europee

Una parte di questa crescita è collegata al trend delle due maggiori forze politiche che fanno parte di questa “non collocati”: il Front National con 21 seggi per la prima volta risulta al primo partito nelle intenzioni di voto in Francia scavalcando l’UMP, così come salirebbe a 21 seggi anche la proiezione per il Movimento 5 Stelle in Italia. Nel nostro Paese, il dato di questa settimana è basato sulle rilevazioni di IPR Marketing, Ixé e Demopolis, prevedendo l’entrata nel Parlamento Europea di cinque liste: PD (appartenente al PSE), M5S (indipendente), Forza Italia (PPE), NCD-UDC (PPE) e Lega Nord (Europa della Libertà e della Democrazia). Proprio al gruppo della destra euroscettica di cui ha fatto parte la delegazione leghista nell’ultima Legislatura appartiene un altro partito “peso massimo” nella galassia anti-europea: l’UK Indipendent Party di Nigel Farage, che anch’esso con 21 seggi insidia nel Regno Unito il primato dei Laburisti.

sondaggi elezioni europee

Il “colore” predominante per numero di seggi nei 28 Paesi UE

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: