•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 12 maggio, 2015

articolo scritto da:

Sondaggio IPR per Porta a Porta: balzo senza precedenti del M5S

sondaggio IPR: intenzioni di voto per partito con le variazioni

Sondaggio IPR per Porta a Porta: balzo in avanti del M5S

Importanti novità dal sondaggio IPR per Porta a Porta della sera del 11 maggio per le intenzioni ci voto degli italiani.

Raramente si assiste a un aumento dei voti così repentino, in un mese, il confronto è infatti con i primi di aprile, per questo il +4% del M5S è degno di nota. Ora il partito di Grillo è ben al di sopra del risultato delle europee e si avvicina al dato delle elezioni politiche 2013.

A cedere sono un po’ tutti, il PD perde lo 0,5% andando al 35,5%, e anche la Lega che scende al 13% e viene avvicinata da Forza Italia, unico altro partito ad aumentare i voti, che raggiunge il 12,5%, un valore comunque che rimane molto basso per il partito di Berlusconi.

Continua il calo poi del NCD-UDC che anche per gli altri istituti è ormai sotto la soglia del 3% dell’Italicum

Cedono anche due forze che finora avevano avuto buoni riscontri dai sondaggi, come SEL e Fratelli d’Italia, del 1% la prima, che soffre evidentemente la concorrenza grillina, e del 0,5% il secondo.

Era da tempo che era evidente un trend favorevole all’opposizione più dura, quella di M5S e Lega Nord, ma finora mai con un progresso di queste dimensioni

 

sondaggio IPR: intenzioni di voto per partito con le variazioni

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: