•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 13 giugno, 2015

articolo scritto da:

Napolitano tifa per la Grecia: “Serve l’accordo”

primo piano del presidente della repubblica emerito giorgio napolitano

L’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, protagonista assoluto degli ultimi 8 anni della vita politica italiana, torna a far sentire la propria voce. L’ex capo dello Stato spera in un accordo sulla  Grecia e invita l’Europa a puntare ad una “piena ed effettiva unità”, lasciandosi alle spalle gli stereotipi che hanno avvelenato il dibattito durante la crisi dell’eurozona. In un’intervista all’agenzia Dpa, l’ex presidente della Repubblica invita gli europei ad abbandonare gli schemi mentali che dipingono gli italiani, i greci e gli spagnoli come pigri sperperatori di risorse pubbliche e i tedeschi come spietati e ossessivi fautori dell’austerità.

“Italia e Germania devono collaborare”

“È di vitale importanza superare questi schemi per sviluppare relazioni costruttive tra l’Italia e la Germania o, più in generale, tra le nazioni del nord e del sud dell’Europa”, afferma Napolitano. L’ex capo dello Stato si dice ottimista sulla possibilità che la Gran Bretagna rimanga all’interno della Ue, pur criticando l’atteggiamento “molto minimalista” di Londra nei confronti di Bruxelles. “Nessun Paese può definire la sua partecipazione alla Ue solamente in termini di ‘opt out’ -sottolinea- a volte uno si domanda cosa resti dopo tutti questi opt out”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: