•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 maggio, 2014

articolo scritto da:

Facebook e la difficile svolta in Cina, potrebbe aprire ufficio commerciale

Facebook conferma la possibilità di aprire, forse entro l’anno, un ufficio commerciale in Cina rivolto agli investitori pubblicitari.

Dopo l’indiscrezione riportata da Bloomberg, questa possibilità è stata confermata dal vice presidente del social network, Vaughan Smith. Il manager Facebook ha dichiarato: “Stiamo esplorando modi per fornire più supporto locale e potremmo considerare l’idea di avere un ufficio vendite in Cina in futuro”. L’accesso a Facebook, che ha una sede di questo tipo a Hong Kong, è bloccato dai server cinesi. Per il social network di Mark Zuckerberg, al quale al momento è negata una potenziale platea di un altro miliardo e passa di internauti cinesi, un ufficio in Cina potrebbe essere un ulteriore modo per farsi spazio nel Paese.

cina facebook

Tra l’altro Facebook ora è proprietario non solo di Instagram, ma anche di WhatsApp: entrambe le applicazioni in Cina sono disponibili, a differenza del social network e di altre piattaforme come YouTube e Twitter. Nel 2010 Google – il cui servizio di posta Gmail è disponibile in Cina ma solo in una versione limitata – ha spostato i suoi server a Hong Kong per preoccupazioni legate a censura e sicurezza informatica.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: