Grecia, si va verso elezioni anticipate, Tsipras si dimette

Pubblicato il 20 Agosto 2015 alle 16:13 Autore: Redazione
tsipras sul palco in camicia bianca e fiore in mano

“Andrò dal presidente della Repubblica a presentare le dimissioni. Il popolo deve prendere il potere. Voi dovete decidere se siamo riusciti a portare avanti il Paese e se siamo in grado di far uscire il Paese dalla crisi. Voi deciderete con il vostro voto chi è in grado di dare speranza. Deciderete chi sarà capace di fare i cambiamenti necessari”. Con queste parole il premier greco Alexis Tsipras ha annunciato oggi le proprie dimissioni. “Ho la coscienza a posto, ho combattuto per il mio popolo. Gli elettori greci devono avere la possibilità di giudicare l’accordo di salvataggio” ha aggiunto Tsipras.

Una decisione obbligata viste le note spaccature all’interno del partito di maggioranza Syriza. I dissidenti sarebbero una quarantina. Il terzo piano di salvataggio da 86 milioni di euro è stato infatti approvato con l’aiuto dei partiti di opposizione. Come spiega il sito on line del Guardian, dopo le dimissioni di Tsipras il governo provvisorio passa in mano al giudice della Corte Suprema, Vassiliki Thanou-Christophilou, 65 anni. Sarebbe la prima donna premier della Grecia.

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →