Ecco le novità della Legge di Stabilità: cosa cambia per chi ha la Partita Iva

Pubblicato il 26 Ottobre 2015 alle 14:52 Autore: Redazione
partita iva calcolatrice e fogli alla mano per dei conteggi

Cosa cambia per chi ha la Partita Iva con la Legge di stabilità? Le modifiche arrivano col disegno di legge di 9 articoli collegato alla Legge di Stabilità e proposta dal Governo messa a punto dal professore bocconiano Maurizio Del Conte che partendo dalle bozze depositate in Parlamento e ascoltando i gruppi di interesse ha partorito la proposta per conto del Governo.

Partita Iva, commento Cesare Damiano sulle novità

partita iva, cesare damiano con giacca e cravatta

“Ci siamo battuti già dalla scorsa legislatura – afferma Cesare Damiano – per bloccare al 27% l’innalzamento dell’aliquota previdenziale delle Partite IVA ed abbiamo presentato una proposta di legge sullo Statuto del lavoro autonomo che contiene alcune delle soluzioni oggi indicate dal Governo: ad esempio la totale deducibilità, fino a 10.000 euro annui, delle spese per aggiornamento e formazione”. Damiano parla anche della possibilità di poter partecipare ai bandi pubblici italiani ed a quelli dei fondi strutturali della UE anche per le Partite IVA, la modulazione dell’utilizzo dei congedi di maternità e le nuove tutele in caso di malattia grave. A tutto questo si aggiunge il nuovo blocco al 27% dell’aliquota previdenziale, già contenuto nella Stabilita’, che noi vorremmo che diventasse strutturale per poi essere portato lentamente al 24%. Questo risultato è stato possibile per la capacita’ di ascolto dimostrata dal Governo e per il confronto costante che la Commissione lavoro della Camera ha svolto con le associazioni del lavoro autonomo, libero professionale e dei free lance, che ha potuto veicolare le giuste rivendicazioni”.

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →