Hackerato sito dell’Università Roma Tre da terroristi islamici

Pubblicato il 3 Novembre 2015 alle 22:28 Autore: Andrea Asole
hackerato il sito dell'università roma tre

Hackerato sito dell’Università Roma Tre: dei terroristi islamici hanno hackerato il sito del dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre, postando sullo stesso un messaggio di minacce.

Ecco il testo del messaggio:

Hackerato da Prosox
Dite al vostro Governo di smettere di uccidere terroristi in Birmania, Palestina, Kashmir, Cecenia, Siria, Iran, Afghanistan, Iraq, Libano, Centrafrica, Nigeria, Niger, Somalia, Mali, Yemen, Cina, Filippine, Indonesia, Guantanamo (Cuba), Abu Grahib…
E le altre nazioni rispettino l’esistenza o si aspettino resistenza
Siamo musulmani, amiamo la pace ma se ci provocate siate pronti a una nostra reazione
Questo è un attacco terroristico reale

hackerato il sito dell'università roma tre

Il messaggio è rimasto online circa un’ora prima di essere rimosso dall’Università.

L'autore: Andrea Asole

Classe 1994, liberal-conservatore, tifoso juventino. Studio Scienze Politiche per il Governo e l'Amministrazione presso l'Università Roma Tre. Collaboro anche con le testate Qelsi e La cosa blu. Sono volontario Telethon.
    Tutti gli articoli di Andrea Asole →