•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 30 maggio, 2014

articolo scritto da:

Allarme Tasi: “Rischio aumento del 60% rispetto 2013”

aliquota tasi

Nel 2014, nell’ipotesi di applicazione della Tasi ad aliquota base, il prelievo aumenterebbe di circa il 12%; mentre se ciascun capoluogo applicasse un’aliquota pari al 2,5 per mille, il prelievo complessivo crescerebbe di oltre il 60 per cento rispetto al 2013. Lo rileva Bankitalia nella relazione annuale. Il livello della tassazione resterebbe comunque “ben al di sotto” rispetto al 2012.

Inoltre per garantire gli obiettivi di riduzione del deficit e il pagamento del bonus di 80 euro il prossimo anno, per il 2015 il governo dovrà adottare interventi per ulteriore 14,3 miliardi. Nel Def, calcola Bankitalia, si stimano 17 miliardi di risparmi massimi nel 2015 dalla spending review.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: