•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 31 agosto, 2016

articolo scritto da:

Mostra Cinema Venezia: la maratona dei film comincia in musica

Mostra Cinema Venezia

Mostra Cinema Venezia: la maratona dei film comincia in musica

Davanti all’imminente avanzata cinese – stavolta in ambito cinematografico – l’Europa non deve farsi cogliere impreparata né intimidita. Questo l’auspicio con cui Alberto Barbera, Direttore della 73esima Mostra Internazionale di Venezia, ha introdotto l’opinione pubblica all’imminente inizio della kermesse, previsto per domani. Il festival si concluderà il 10 settembre.

Mostra Cinema Venezia: i film in corsa

Ricco il “menu” di film proposto agli addetti ai lavori, agli appassionati e ai semplici curiosi, e anche l’elenco degli ospiti attesi. Il regista Denis Villeneuve e l’attrice Amy Adams (rap) presenteranno Arrival (in concorso), ispirato al romanzo di Ted Chiang Story of Your Life, che mescola linguistica e fantascienza.

Amy Adams concorrerà anche con Nocturnal Animals di Tom Ford, incentrato sul tema della labilità delle relazioni e degli strascichi che ne scaturiscono. In gara per il Leone D’Oro anche The light between oceans, che vede protagonista la coppia formata da Michael Fassbender e Alicia Wikander, con un intenso dramma familiare ambientato nello scenario australiano.

In lizza per il premio anche Frantz (di Francois Ozon), che racconta il periodo post Prima Guerra Mondiale dal punto di vista dei tedeschi, Voyage of time: life’s journey (di Terence Malick) documentario a cui presta la voce Cate Blanchett, e Jackie, che vede protagonista Natalie Portman nei panni della vedova di John Fitzgerald Kennedy. Completano l’elenco dei film più attesi, Questi Giorni (di Giuseppe Piccioni) interpretato da Margherita Buy e Filippo Timi, e On the Milky Road (di Emir Kusturica). Il regista balcanico narra la storia di un lattaio che vede la sua vita scombussolata dall’arrivo di una donna (Monica Bellucci).

Fuori concorso verranno invece presentati The Young Pope di Paolo Sorrentino, Geumul di Kim Ki-Duk e il documentario di Jon Nguyen sull’opera e la concezione della vita del regista David Lynch.

Intanto, le danze saranno aperte domani – è proprio il caso di dirlo – con La La Land di Damien Chazelle. Il musical, interpretato da Emma Stone e Ryan Gosling, racconta le vite intrecciate di un’attrice e un musicista jazzista. Assente, in questo caso, l’attore statunitense.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: