• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 settembre, 2016

articolo scritto da:

Matrimoni gay, dove ci sono più matrimoni omosessuali in USA? La mappa

matrimoni gay, mappa degli USA

Matrimoni gay, dove ci sono più matrimoni omosessuali in USA? La mappa

Negli Stati Uniti come molti sanno per alcuni versi la Corte Suprema ha forse ancora più potere del Congresso e del Senato, soprattutto su alcuni temi. Come per l’aborto o il matrimonio tra bianchi e afro-americani, anche per i matrimoni gay è stata la sentenza del 2015 che, in base al 14esimo emendamento (che sancisce l’uguaglianza di fronte alla legge), ha permesso agli omosessuali di sposarsi in tutti gli USA, vietando legislazioni contrarie, anche negli Stati in cui le corti supreme locali non si erano pronunciate o in cui i tribunali avevano confermato i divieti delle legislazioni locali.

Oggi è possibile avere una prima precoce ma comprensiva idea di dove il matrimonio gay è usato maggiormente, in termini di percentuale sul totale dei matrimoni

Naturalmente vi è una differenza tra le aree in cui era stato introdotto anche prima del 2015, com

e in Massachusetts già dal 2006, e quelle in cui solo da un anno è attivo.

Matrimoni gay in USA, il record a San Francisco

La mappa proviene dal New York Times, ed esemplifica bene le differenze culturali in fondo presenti negli USA.

Il record, con il 4,3% dei matrimoni, è della contea di San Francisco, famosa da decenni anche per l’alta percentuale di omosessuali che vi vivono e vi sono emigrati, e questo non stupisce nessuno. Del resto la mappa potrebbe essere sovrapposta a quella delle contee che votano maggiormente democratico: la costa pacifica e il Nordest sono più liberal della media degli USA e non a caso hanno un maggior numero di matrimoni gay, così il New Mexico, che però non è così di sinistra come le aree suddette e probabilmente è un po’ una sorpresa. Anche l’area sud-orientale della California non rientra come San Francisco nelle aree più liberal ma viene poco dopo come area con maggiori percentuali di matrimoni omosessuali.

E poi si osserva bene la differenza tra le città, con più matrimoni gay e le aree più rurali circostanti. E’ così in tutto il Sud e il Midwest.

Si nota al centro dal Montana al golfo del Messico un’area più chiara con zero o pochissimi matrimoni gay, è l’area non a caso più conservatrice degli USA.

Sarà interessante confrontare questa mappa con i risultati delle prossime elezioni USA

matrimoni gay, mappa degli USA

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: