•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 30 settembre, 2016

articolo scritto da:

Usa Today: Donald Trump non è adatto per fare il Presidente

elezioni usa primarie presidenziali 2016 donald trump

“Unfit for President”. E’ netto il giudizio dell’Editorial Board di Usa Today – il quotidiano più venduto negli Stati Uniti – nei confronti del candidato alla presidenza, Donald Trump. Per la prima volta in 34 anni, il popolare giornale americano decide di scendere in campo e lo fa a fianco della candidata democratica Hillary Clinton. O perlomeno, contro il magnate americano che, da quando si è candidato alla Casa Bianca, ha dimostrato quella “mancanza di temperamento, conoscenza, fermezza e onestà” che “l’America richiede ai suoi presidenti”.

Secondo l’Editorial Board (che, come ogni giornale americano, non coincide con la redazione) Trump non può fare il Presidente degli Stati Uniti per 8 motivi principali: è “imprevedibile”, è “sprovveduto per diventare commander-in-chief (capo delle forze armate, ndr)”, “si muove nei pregiudizi”, ha una carriera affaristica fatta di “luci e ombre”, non si mette sullo stesso piano dei cittadini americani, “parla incautamente”, ha “imbarbarito” la discussione politica nazionale ed è “un bugiardo seriale”. Le maggiori critiche che il quotidiano americano rivolge a Trump riguardano soprattutto la sua mancanza di credibilità e affidabilità nella gestione della cosa pubblica e nella costruzione di una campagna elettorale basata sugli appelli al “bigottismo e alla xenofobia” facendo montare il risentimento contro “i messicani, i musulmani e gli immigrati”.

Avreste mai immaginato che un candidato presidenziale avrebbe parlato delle dimensioni dei suoi genitali? O criticato i genitori di un soldato medaglia d’oro al valore militare, morto in Iraq? O sbeffeggiato un giornalista disabile? No, nemmeno noi

Trump, durante il dibattito di lunedì scorso, è sembrato essere molto in difficoltà quando gli è stato chiesto delle sue giravolte su temi come la guerra in Iraq, di cui si era detto “favorevole” in un’intervista del 2002 ad Howard Stern riportata da Buzzfeed. “Trump è un bugiardo seriale – scrive l’Editorial Board di Usa Today –, la sua tecnica è quella di ripetere così spesso le bugie che la gente inizia a crederci”. Inoltre, “nessuno sa se Trump è ricco quanto dice di essere” perché fino ad oggi si è sempre rifiutato di pubblicare la sua dichiarazione dei redditi facendo pensare alla volontà di occultare la sua reale ricchezza, gli affari della sua fondazione filantropica e soprattutto i suoi contributi federali.

elezioni usa, trump, clinton

Usa Today: lasciare Trump fuori dalla Casa Bianca

Quello di Usa Today, però, non è un vero e proprio endorsement nei confronti di Hillary Clinton. Piuttosto è un invito a “tenere fuori dalla Casa Bianca Trump”. A ben vedere, la differenza tra le prime due asserzioni è quasi inesistente, in quanto né Gary Johnson (partito libertario) né Jill Stein (partito dei verdi) hanno alcuna possibilità di diventare Presidenti. Ma l’Editorial Board si spacca sul giudizio dell’ex Segretario di Stato: “Alcuni credono che lei potrebbe servire la nazione abilmente. Altri hanno serie riserve sulla sua mancanza di sincerità e sulla sua ‘estrema negligenza’ nel gestire informazioni riservate”. Ma, conclude l’editoriale, i cittadini americani devono “votare per Clinton, la più plausibile alternativa per evitare che Trump diventi il nuovo inquilino della Casa Bianca” perché si deve “resistere al canto delle sirene di un pericoloso demagogo”.

@salvini_giacomo

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: