articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Il caso (inesistente) del post sul disabile cancellato dal profilo Facebook di Renzi

Facebook-disabile-post-renzi

Il caso (inesistente) del post sul disabile cancellato dal profilo Facebook di Renzi

Sparare sui social media manager è ormai diventato uno sport nazionale. Questa volta, a finire nel tritacarne mediatico è stato il responsabile dei social media di Renzi, Franco Bellaci.

Ma andiamo con ordine. Oggi, per pochi istanti, è apparso sul profilo Facebook del premier un post che recitava la seguente dicitura: “Tutto tranne il disabile su Facebook”. A corredo alcune foto relative alla visita del presidente del Consiglio ad Alessandria.

La pubblicazione è durata lo spazio di pochi minuti salvo poi essere cancellata e ricaricata con la dicitura “corretta”. L’errore non è passato inosservato tanto che alcuni utenti hanno fatto uno screenshot del post. Tra questi anche Selvaggia Lucarelli che lo ha riproposto sul suo profilo scatenando l’indignazione e l’ilarità della blogosfera.

Disabile su Facebook, le scuse del social media manager

A risolvere il “giallo” è stato alla fine Franco Bellaci, social media manager di Renzi. “Sono stato io a fare indicazione di non mettere la foto scattata ad Alessandria con il disabile sulla pagina di Matteo Renzi. È una bella foto, ma temevo le solite accuse di strumentalizzare la disabilità. Tutte le volte che Matteo posta foto con disabile i commenti sono in maggioranza contrari accusandolo di strumentalizzare. Tutto qui”.

ultima modifica: martedì, 8 Novembre 2016