Mondiali, per i campioni in carica è il k.o. più pesante

Pubblicato il 14 Giugno 2014 alle 11:37 Autore: Redazione
k.o.-campioni-in-carica

Con Spagna-Olanda 1-5 la squadra campione subisce la quinta sconfitta nella partita d’esordio al mondiale successivo. Si tratta però del k.o. più netto rispetto ai precedenti, avvenuti 4 volte nelle 19 edizioni e sempre per un gol di differenza. Capitò per prima all’Italia, campione nel 1938, che a Brasile 1950 fu sconfitta per 2-3 dalla Svezia. Poi è successo due volte di seguito all’Argentina. Campioni nel 1978 in casa capitolarono (0-1) col Belgio a Spagna 1982. Poi nuovamente campioni a Messico 1986, ma battuti (ancora 0-1) a Italia 1990 da parte del Camerun. Infine la Francia, campione mondiale in casa nel 1998, fu sconfitta (0-1) dal Senegal nell’esordio all’edizione nippo-coreana del 2002.

In collaborazione con CalcioStatistiche di Massimo Girgenti

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →