12/01/2017

Sondaggi politici, la fiducia nei ministri secondo Ipr: Minniti primo, ultima la Madia

autore: Giacomo Salvini
sondaggi elettorali, Governo Gentiloni, pensioni ultime notizie

Sondaggi politici, la fiducia nei ministri secondo Ipr: Minniti primo, ultima la Madia

Un governo Renzi, senza Renzi. E in più, sfiduciato dagli italiani. E’ quanto emerge dal nuovo sondaggio di Ipr Marketing per Repubblica realizzato tra martedì e mercoledì scorso sulla fiducia degli italiani nei ministri del governo Gentiloni. Pietra di paragone è lo stesso sondaggio relativo a ottobre 2016, in cui i ministri riconfermati nel passaggio dal governo Renzi a quello Gentiloni godevano di maggiore fiducia da parte dell’elettorato. Basti pensare che, ad oggi, il responsabile di dicastero che gode di maggior credito tra gli elettori è Marco Minniti, una delle poche facce nuove promosse con il nuovo esecutivo. Il 32% degli italiani ha fiducia nel nuovo titolare del Viminale che, negli ultimi giorni, ha fatto diversi viaggi istituzionali in Nord-Africa per contenere gli arrivi dei migranti in Italia e facilitare i rimpatri. All’ultimo posto troviamo Marianna Madia (11%), seppur in risalita (+2%) rispetto a ottobre.

sondaggi politici governo Gentilonisondaggi politici governo gentilonisondaggi politici governo gentiloni

Sondaggi politici: Lotti ultimo tra i nuovi ministri

Tra i nuovi ministri, oltre a Minniti, Anna Finocchiaro e Valeria Fedeli rientrano nella classifica dei primi 10. Luca Lotti è sedicesimo su diciotto con il 12%, preceduto da Claudio De Vincenti al quindicesimo posto (15%). Solo un italiano su cinque ha fiducia nel nuovo Ministro dell’Istruzione Fedeli travolta dalle polemiche sulla sua presunta laurea sbandierata nel curriculum. Luca Lotti invece è ultimo nella classifica dei nuovi ministri e, nonostante la sua notorietà, probabilmente paga l’inchiesta a suo carico della Procura di Napoli nell’ambito della corruzione in Consip. Il braccio destro di Matteo Renzi è indagato per rivelazione di segreto e favoreggiamento.

sondaggi politici elettorali

Sondaggi politici: salgono Orlando e Pinotti

Quasi tutti i ministri riconfermati, invece, perdono punti in termini di fiducia rispetto a tre mesi fa. Il primo è Pier Carlo Padoan, solidamente al secondo posto, con un -8% rispetto a febbraio 2016 e -9% rispetto a ottobre; poi Maurizio Martina che perde 3 posizioni (dal secondo al quinto posto), con un -4%; inalterato il terzo posto per Graziano Delrio mentre, rispetto a tre mesi fa, acquistano fiducia il guardasigilli Andrea Orlando (+2%) e il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti (+7%). In caduta libera Angelino Alfano (-4%), Giuliano Poletti (-3%) e Beatrice Lorenzin (-4%). La media totale della fiducia nei ministri si attesta al 20,9%.

NOTA INFORMATIVA:

Data di realizzazione del sondaggio: 9-10 Gennaio 2017
Estensione territoriale: Nazionale
Campione: Elettori maggiorenni, disaggregati per sesso, età ed area di residenza
Tecnica di somministrazione delle interviste: Tempo reale, cAWI
Consistenza numerica del campione: Mille
Rispondenti (in %): 91

Autore: Giacomo Salvini

Studente di Scienze Politiche alla Cesare Alfieri di Firenze. 20 anni, nato a Livorno. Mi occupo di politica e tutto ciò che ci gira intorno. Collaboro con Termometro Politico dal 2013. Su Twitter @salvini_giacomo
Tutti gli articoli di Giacomo Salvini →