•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 17 giugno, 2014

articolo scritto da:

Leo Messi snobba Italia e Brasile

Leo Messi, durante la prima conferenza stampa da quando è in Brasile, non tiene in considerazione le dirette concorrenti della sua Argentina.“Sono passati 4 anni dall’ultimo Mondiale e uno matura. Mi sento più tranquillo dentro e fuori dal campo. Le migliori nazionali che ho visto finora sono Germania e Olanda, ma anche noi possiamo raggiungere quel livello. Altre non hanno dato quello che possono”.

Messi con la maglia dell'Argentina

Messi con la maglia dell’Argentina

Per la Pulce, l’Italia che ha battuto per 2 a 1 l’Inghilterra, e il Brasile, che ha trionfato con tre gol sulla Croazia, non sono squadre che fanno paura come l’Olanda e la Germania. Il quattro volte pallone d’oro ritiene infatti che , fino a questo momento, l’unica nazionale che abbia dimostrato un ottimo gioco e abbia le carte per vincere sia la sua, l’Argentina.

Bisognerebbe ricordare a Leo Messi che l’ultima volta che qualcuno ha sottovalutato l’Italia snobbandola poi a perso. Quel qualcuno era un tal Wayne Rooney e tutti sappiamo com’è andata a finire per la sua Inghilterra.

Per ora non si può fare altro che augurare buona fortuna all’Argentina rammentando a Messi che non sempre chi parte alla grande riesce a mantenere il ritmo.

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: