Mondiali, tutti i record negativi dell’eliminazione dell’Italia

Pubblicato il 25 Giugno 2014 alle 18:40 Autore: Redazione
Italia-eliminazione

Dopo i risultati dell’Italia nel girone D di Brasile 2014 (2-1 con l’Inghilterra, 0-1 con Costarica, 0-1 con l’Uruguay) e la relativa classifica (3° posto, 3 punti, 2 reti segnate, 3 subite, differenza -1) che ne ha decretato l’eliminazione, emergono le seguenti considerazioni di carattere statistico:

  • Per la terza volta usciamo al 1° turno in due edizioni successive: 1950-54, 1962-66, 2010-14.
  • Da 36 anni son perdevamo due partite consecutive nella fase finale. L’ultima era stata nel 1978: nel gruppo A di semifinale per 1-2 contro l’Olanda (21 giugno) e nella finale per il 3° e 4° posto ancora per 1-2 contro il Brasile (24 giugno).
  • Da 44 anni non segnavamo in due delle tre partite del girone: nel 1970 in Messico dopo l’1-0 alla Svezia pareggiammo per 0-0 sia con Uruguay che con Israele.

Per continuare la lettura cliccate qui.

In collaborazione con CalcioStatistiche di Massimo Girgenti

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →