•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 11 luglio, 2017

articolo scritto da:

Popolazione Asia, mappa del XXII secolo: giù le grandi potenze, tranne una

mappe popolazione asia

Popolazione Asia, mappa del XXII secolo: giù le grandi potenze, tranne una

Oggi vi presentiamo una mappa elaborata da un utente di Reddit a partire dalle proiezioni demografiche dell’ONU sul XXII secolo. Qualche giorno fa abbiamo proposto una mappa simile sullo sviluppo demografico previsto, di questo secolo, per il continente africano. In quel caso, si segnalava la fortissima crescita prevista per la Nigeria e il Niger (nel complesso raggiungerebbero il miliardo di abitanti). E anche l’Egitto, con oltre 300 milioni di abitanti; in definitiva, una crescita prevista inesorabile. Certamente, da qui a 83 anni, la strada è ancora lunga e un grande shock a livello mondiale – o continentale – potrebbe far cambiare drasticamente le previsioni. Tuttavia, rimangono di grande interesse per comprendere le tendenze demografiche.

Mappe popolazione Asia: giù le tre potenze Cina, Giappone e Russia

Secondo le previsioni dell’ONU, alcuni dei maggiori Paesi del continente asiatico (Russia, Cina e Giappone) accuseranno un calo demografico. La Cina – dopo il boom demografico della seconda metà del secolo scorso – ha assunto una forte politica di controllo delle nascite; se nell’attualità la Cina è il primo Paese per popolazione, presto potrebbe cedere il primato a uno dei suoi vicini. La Cina potrebbe ospitare all’incirca 1 miliardo di abitanti, a fronte del miliardo e 370 milioni dell’attualità.

Anche la Russia sembra destinata a perdere parte della sua popolazione, dovuto – in parte – a un invecchiamento generale, problema ormai “caratteristico” del continente europeo. Secondo le stime dell’ONU, nel giro di questi 83 anni la popolazione russa passerà dai 144 milioni di oggi ai 117 del XXII secolo. Chi se la passa peggio, però, è il Giappone. I nipponici potrebbero perdere addirittura un terzo della loro popolazione, passando da 127 milioni di abitanti a circa 83. Una vera e propria emorragia demografica che può avere gravissime ripercussioni sull’economia del forte Paese del Sol Levante.

Popolazione Asia: l’India insidia la leadership contesa tra U.S.A. e Cina

Chi vedrà, invece, un aumento importante della popolazione, sarà l’India. Il Paese del Mahatma potrà giocare un ruolo da protagonista nello scacchiere mondiale. I fortissimi investimenti nel settore tecnologico; la crescita dell’industria cinematografica; la consolidata stabilità politica e il mantenimento della crescita demografica. L’India ha tutte le carte in regola per disputare la leadership a Cina e Giappone all’interno del continente asiatico. Nel lungo periodo, secondo molti analisti, sarà l’India a contendersi la supremazia culturale attraverso il soft power esercitato dall’industria culturale.

Di seguito, la mappa politica dell’Asia e la mappa della demografia del XXII secolo.

mappe popolazione asia 2

 

mappe popolazione asia

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: