19/07/2017

Concorso Polizia di Stato: prova scritta, ecco data e sede pubblicate

autore: Daniele Sforza
concorso polizia 2017

Concorso Polizia di Stato: prova scritta, ecco data e sede pubblicate.

In tutto sono 183 mila, ma ci sarà posto solo per 1.148. Il Concorso Polizia di Stato ha finalmente le sue date ufficiali. Ieri sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale. La sede sarà la Nuova Fiera di Roma, presso via E.G. Eiffel. Ovvero, una traversa di via Portuense. La prova scritta inizierà il 7 agosto con i primi candidati. L’ultimo giorno sarà il 4 settembre.

Concorso Polizia: ultime notizie sulla prima prova scritta

La prova scritta consisterà in un quiz a risposta multipla su materie di cultura generale. Superata questa prova, ne seguiranno altri tre. Il primo – il più temuto – sarà l’accertamento fisico, poi vengono quelli psichico e attitudinale. Ma solo dal 25 settembre in poi. Prima bisognerà superare la prova scritta. I candidati dovranno presentarsi il giorno della prova con un valido documento d’identità. Da non dimenticare anche la ricevuta di presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

 

Concorso Polizia 2017: il calendario completo (lingua inglese)

La lettera con la quale si comincerà il Concorso il 7 agosto 2017 è stata estratta a sorte dalla Commissione. Si inizierà dalla lettera P. Come si legge dalla G.U., i candidati che hanno scelta la lingua inglese come lingua straniera, sono convocati in base a quest’ordine.

GiornoOre 8Ore 14.30
Lunedì 7 agostoDa Paba Stefano a Pellegrini MatteoDa Pellegrini Mattia a Pitulo Cosimo
Martedì 8 agostoDa Pitzalis Alberto a Rea DanieleDa Rea Davide a Ruocco Gaia
Mercoledì 9 agostoDa Ruocco Gianluca a Scalabrino GirolamoDa Scalabrino Ylenia a Smiroldo Emanuele
Giovedì 10 agostoDa Smiroldo Fabiola a Terzulli DanieleDa Terzulli Steve a Vargas Michele
Venerdì 11 agostoDa Vargas Raffaele a Zizza DomenicoDa Zizza Francesco a Zuzze Andrea e da Aalai Noemi a Antonini Alan
Lunedì 21 agostoDa Antonini Alessandro a Battista Rosa PiaDa Battista Salvatore a Branco John Hernan
Martedì 22 agostoDa Brancolino Simone a Canu MatteoDa Canu Nicola a Cataldi Daniele
Mercoledì 23 agostoDa Cataldi Dusan a Cisternino MatteoDa Cisternino Stefano a Critelli Maria Stella
Giovedì 24 agostoDa Critelli Nicola Vittorio a Del Conte NicolettaDa Del Core Alessio a Federico Francesca
Venerdì 25 agostoDa Di Federico Laura a Ena FedericoDa Ena Maria Pia Ilaria e Filizzolo Giovanni
Lunedì 28 agostoDa Fillino Elisabetta a Ganguzza MicheleDa Granvillano Emanuele a Ippoliti Angelo
Martedì 29 agostoDa Granvillano Emanuele a Ippoliti AngeloDa Ippoliti Daniele a Limongelli Fabio
Mercoledì 30 agostoDa Limongelli Filomena a Malune AlfonsoDa Malusà Andrea a Masili Emanuela
Giovedì 31 agostoDa Masin Riccardo a Minniti AlessioDa Minniti Andrea a Natile Vincenzo
Venerdì 1 settembreDa Natili Manuel a Ozzella Federica

Concorso Polizia 2017: il calendario completo (lingua francese)

I candidati che hanno scelta la lingua francese dovranno invece presentarsi nei seguenti giorni.

GiornoOre 8Ore 14.30
1 settembreDa Pacca Luca a Zyberi Gazmend e da Aalaou Redouane a Bisicchia Vincenzo
4 settembreDa Bisignano Claudia e Ioculano ValentinaDa Iodice Anna a Ourlaz Francesco

Concorso Polizia: giorni e ore per i candidati con attestato di bilinguismo

Infine, i candidati muniti dell’attestato di bilinguismo che hanno scelto di sostenere la prova scritta in lingua tedesca, dovranno presentarsi il giorno 1° settembre alle ore 8.

Eventuali variazioni del calendario della prova scritta o altre comunicazioni riguardanti il Concorso saranno pubblicate nella G.U. del 21 luglio 2017.

Concorso Polizia di Stato: info utili e regolamento

Come si legge dalla Gazzetta Ufficiale, chi non si presenterà nel giorno e nell’ora prevista sarà escluso dal concorso. L’ingresso è riservato esclusivamente ai candidati. Con alcune eccezioni: potranno entrare gli accompagnatori di donne in evidente stato di gravidanza o esigenze di allattamento. In questo caso è previsto un solo accompagnatore per candidata.

Durante la prova scritta i candidati non dovranno comunicare tra loro. È inoltre vietato portare telefoni cellulari, carte, penne, libri o appunti. Nonché qualsiasi strumento elettronico o informatico. I candidati potranno invece portare cibo, bevande o farmaci strettamente necessari.

SEGUICI SULLE NOSTRE PAGINE FACEBOOK E TWITTER

RIMANI AGGIORNATO E ISCRIVITI AL FORUM A QUESTO LINK

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →