02/08/2017

Pensioni ultime novità: Ape e Opzione Donna, proposta estensione

autore: Ilario Panico
pensioni novità oggi, pensioni notizie precoci, pensioni notizie oggi, pensioni ultime novità, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie, pensioni anticipate, ape volontaria cosa è, come si presenta la domanda ape

Pensioni ultime novità: Ape e Opzione Donna, proposta estensione

Tra le ultime novità sulle pensioni da segnalare c’è la lettera del “Comitato opzione donna social” rivolta a Cgil, Cils e Uil. Lo scopo è ricordare di risolvere le questioni relative al cumulo gratuito. La stessa proposta è stata sottoscritta anche dal “Comitato licenziati o cessati senza tutele”, per correggere le carenze evidenziate. Intanto è stato stilato un calendario con i prossimi incontri tra esecutivo e sindacati dove si parlerà anche della pensione anticipata.

pensioni ultime novità, Rapporto Cgil

Pensioni ultime novità: proposte Ape social

La lettera intende sollevare il problema del cumulo gratuito per i professionisti. Nello specifico riguarda il mancato via libera all’utilizzo di contributi versati presso altre casse previdenziali. Tale contribuzione a oggi non è utilizzabile ne per Opzione Donna ne per l’ottava salvaguardia degli esodati. Anche i “licenziati o cessati senza tutele” appoggiano l’iniziativa, anche se per i componenti l’Ape social dovrebbe essere destinata a altri utilizzi.

Pensioni ultime novità: modifiche e autonomi

Il parere del secondo comitato è chiaro, occorre ampliare l’Ape social anche ai lavoratori autonomi e ai co.co.pro. attualmente tagliati fuori. La strategia dei gruppi di lavoratori è inserire tra i punti al centro della discussione le proposte. In effetti non è da escludere totalmente la possibilità che l’esecutivo apra a modifiche dell’Ape social. Il successo della misura potrebbe spingere verso l’ampliamento di fondi in legge di bilancio. Non c’è molto tempo dato che entro ottobre dovrebbe avvenire l’approvazione.

pensioni notizie precoci, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie

Pensioni ultime novità: incontri tra sindacati e governo

Intanto è stato stilato un nuovo calendario per gli incontri tra il governo e i rappresentanti dei lavoratori. Tre tavoli tra il 31 agosto e il 7 settembre serviranno a stabilire i fondi che andranno immessi in legge di stabilità 2018. Dalla Cgil fanno sapere che di fase due ancora non si è discusso molto. Inoltre sono ancora troppi gli argomenti che non sono stati affrontati e il governo non ha ancora fatto alcuna proposta. Si spera che dopo l’estate l’esecutivo chiarirà l’importo delle risorse economiche da mettere a disposizione, conclude Marongiu.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E SU TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM A QUESTO LINK

Autore: Ilario Panico

Giornalista pubblicista classe 1993, iscritto all'albo regionale della Campania dal 2017. Responsabile SEO e coordinatore generale redazioni Termometro Politico, Quotidiano e Sportivo dal 2017. Mail [email protected]
    Tutti gli articoli di Ilario Panico →