articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Personale Ata 2017: bando terza fascia, domanda e requisiti

personale ata, scuola

Personale Ata 2017: bando terza fascia, domanda e requisiti

Ormai prossima la pubblicazione del bando per l’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia Personale Ata relative al triennio 2017-2020. La procedura, molto probabilmente, potrà essere svolta a partire dal 31 agosto. Per inserirsi negli elenchi da cui le scuole attingono per assegnare le supplenze non è necessario aver già maturato esperienza in questo ambito lavorativo. Tuttavia, oltre a requisiti generali (età; cittadinanza; godimento dei diritti politici; ecc.), è richiesto anche il possesso di alcuni requisiti specifici a seconda del ruolo che viene scelto.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

personale ata, scuola

Per esempio, può concorrere per la qualifica di collaboratore scolastico chi ha un qualsiasi diploma triennale rilasciato da un istituto professionale. Invece, per la qualifica di assistente amministrativo è necessario, come minimo, un diploma di maturità. Da specificare che per i ruoli di assistente tecnico, cuoco, guardarobiere, addetto alle aziende agrarie bisogna aver conseguito una specifica qualifica professionale. Di solito, viene specificata in un tabella allegata al bando. Per il ruolo di infermiere bisogna essere in possesso della laurea in scienze infermieristiche.

Personale Ata 2017: bando terza fascia, domanda e requisiti

Chi vuole inserirsi in graduatoria per la prima volta dovrà compilare il Modello D1. Coloro che vogliono confermare e aggiornare la propria posizione dovranno completare il Modello D2. Entrambi i moduli dovranno essere consegnati a mano presso un istituto scolastico della provincia in cui si vogliono effettuare le supplenze. Si possono anche spedire; l’importante è assicurarsi di inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno. Con il Modello D3 chi è già iscritto e chi si inserisce per la prima volta dovrà indicare 30 istituzioni scolastiche della provincia precedentemente scelta. Quest’ultimo passaggio andrà effettuato esclusivamente via internet, tramite la piattaforma ministeriale Istanze Online.

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

personale ata, scuola

ultima modifica: sabato, 19 Agosto 2017