pubblicato: martedì, 5 settembre, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Sicilia: Forza Italia vicino a quota 20%

sondaggi elettorali, pensioni ultime notizie, sondaggi elettorali, Berlusconi su Macron e intervento in Libia

Sondaggi elettorali Sicilia: Forza Italia vicino a quota 20%

La Sicilia è considerata da tutti come il vero test elettorale in vista delle Politiche del 2018. Ogni giorno escono indiscrezioni e sondaggi sui candidati e sui partiti che li appoggiano. L’ultimo in ordine di tempo è una rilevazione riservata condotta per Diventerà Bellissima, il movimento di Nello Musumeci. Il candidato di centrodestra, che ha avuto l’appoggio incondizionato di Silvio Berlusconi, è in testa con il 37-38% delle preferenze. Lo segue a stretto giro di posta il candidato del Movimento 5 Stelle, Giancarlo Cancelleri con il 32-33%.

Più distaccato il rettore dell’università di Palermo sostenuto, per ora, da Pd e Alternativa Popolare. Fabrizio Micari si attesta infatti sotto il 20% al 18%. Claudio Fava, il candidato di Mdp e Sinistra italiana, gravita invece intorno al 6%. Lo stesso risultato che ottenne alle regionali siciliane del 2012. Allora la lista che sosteneva Fava includeva Sel, la Federazione della sinistra e i Verdi .

Il sondaggio in questione non testa la candidatura di Crocetta dato in uscita. Il governatore siciliano sembrerebbe aver trovato l’accordo con Renzi dopo una telefonata intercorsa tra i due. “Noi riconosciamo la qualità del lavoro che hai fatto in Sicilia, pur tra mille difficoltà – ha detto l’ex premier – Ti chiedo di darci una mano da protagonista, in prima linea, anche con tue liste”. Parole che hanno convinto Crocetta a rinunciare alla candidatura e a sostenere quella di Fabrizio Micari.

Sondaggi elettorali: i valori delle liste di centrodestra

Andiamo ora a vedere i risultati prendendo in considerazione le singole liste. Per quanto riguarda il centrodestra, a far la voce del leone è Forza Italia con il 17-18. La lista di Musumeci, Diventerà Bellissima, è data al 10%, la lista Fdi-Ncs al 6% mentre l’area moderata che appoggia Musumeci si attesta intorno al 4%. Si tratta dei senatori Ap che hanno strappato con Alfano, deciso a chiudere l’accordo con il Pd.

La rilevazione non testa le altre forze.

Sondaggi elettorali: nota metodologica

Sondaggio riservato.

 

VISITA IL NOSTRO FORUM A QUESTO LINK

Seguici sui nostri canali Facebook e Twitter

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: