pubblicato: martedì, 19 settembre, 2017

articolo scritto da:

Roma: donna picchiata e violentata, Codacons denuncia il Comune

Violenza Roma: donna tedesca picchiata e violentata, Codacons denuncia Comune

Violenza Roma: donna picchiata e violentata Codacons denuncia il Comune.

Purtroppo stupro Roma è uno dei temi principali di questi ultimi giorni. Un segnale inquietante quanto preoccupante delle condizioni in cui verte la città di Roma. Sull’ultimo caso della donna tedesca picchiata e violentata a Villa Borghese, il Codacons ha annunciato un esposto nei confronti del Comune di Roma. L’obiettivo è quello di aumentare la vigilanza nelle aree verdi, prive di sicurezza, per evitare altri episodi del genere. Per l’associazione dei consumatori, infatti, il Comune di Roma, “nella persona del Sindaco”, potrebbe avere responsabilità per l’accaduto. Proprio a causa di “negligenze o omissioni sul fronte della sicurezza”.

Violenza Roma: ecco cosa è successo

La vittima della violenza è una donna tedesca di 57 anni, senzatetto. Arrivata nella capitale 6 mesi fa dalla Germania, di giorno racimola l’elemosina per vivere, di notte dorme a Villa Borghese. Che per diversi clochard è un rifugio quotato. Un uomo (presumibilmente polacco) le si è avvicinata, con la scusa di scambiare quattro chiacchiere e offrendole da bere. Tuttavia, con il passare del tempo, l’atteggiamento dell’uomo è cambiato e si è fatto più insistente.

Spaventata, la donna ha provato a scappare, ma è stata subito raggiunta dall’aggressore. Che l’ha picchiata e legata. E per non farla urlare le ha infilato un fazzoletto in bocca. Poi l’ha violentata. Alla fine dello stupro, le ha lasciato un coltello da cucina in mano e lei, legata, è riuscita a liberarsi. A viale Washington un taxista l’ha soccorsa per primo. Lei era in stato confusionale, allontanando tutti da sé, anche quelli che la volevano aiutare. Ci sono volute ore per calmarla e farle raccontare l’episodio. Che la donna ha raccontato come abbiamo descritto sopra. Attualmente l’aggressore è ancora ricercato dalla polizia. Mentre il corpo diplomatico tedesco sta cercando di raggiungere i familiari della vittima.

Violenza Roma: Codacons denuncia Comune di Roma

Sul fatto è intervenuto anche il Codacons. L’associazione ha annunciato un esposto al Comune di Roma. L’obiettivo è quello di verificare le responsabilità del Comune sull’increscioso episodio. Il presidente Carlo Rienzi ha richiesto un esame “sulla vigilanza nei parchi pubblici della capitale. Troppe aree verdi come Villa Borghese sono in stato di totale abbandono. Senza controlli e privi di forze dell’ordine. Questa mancata sicurezza alimenta reati di varia natura, dalle rapine allo stupro”.

Per questo motivo il Codacons ha annunciato l’esposto. “Chiediamo alla magistratura di accertarsi se il Comune di Roma, nella persona del Sindaco, abbia responsabilità per quanto accaduto. Relativamente a eventuali negligenze o omissioni sul fronte della sicurezza”. La richiesta dell’associazione è quella di organizzare maggiori misure di sicurezza nei parchi pubblici e nelle aree verdi. L’obiettivo è quello di evitare il ripetersi di altri episodi violenti.

SEGUICI SU FACEBOOK E TWITTER

RIMANI AGGIORNATO: ISCRIVITI AL FORUM DI TERMOMETRO POLITICO A QUESTO LINK

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: