26/09/2017

iPhone X: uscita e preordini in Italia, le ultime notizie

autore: Daniele Sforza
iPhone X: prezzo, uscita e preordini in Italia

iPhone X: uscita e preordini in Italia, le ultime notizie.

Il nuovo iPhone X è sicuramente uno dei melafonini più attesi degli ultimi anni. L’attesa, però, non è da leggersi solo come curiosità. Ma anche nel senso letterale del termine. I ritardi nella produzione del nuovo iPhone, infatti, stanno rallentando il calendario previsto. Ed emergono dubbi sulle scorte disponibili e sulla data di uscita, anche nel nostro Paese. Tuttavia, sotto questo aspetto, non ci sono problemi. La data di preordine e di uscita sarà quella. A destare qualche perplessità è la seguente domanda: quanti modelli saranno disponibili? Le scorte, al momento, sono limitate, se non insufficienti a soddisfare l’ingente domanda. E gli analisti si chiedono se tutto questo ritardo influirà sul mercato natalizio. Dalle ultime notizie, comunque, entro dicembre la produzione di iPhone X dovrebbe entrare a pieno regime.

iPhone X: preordini, uscita e prezzo in Italia

I preordini di iPhone X partiranno venerdì 27 ottobre. Una settimana dopo, venerdì 3 novembre, iPhone X farà il suo debutto ufficiale sul mercato italiano. Sarà il primo weekend di novembre, quindi. E quel giorno si saprà se Cupertino sarà riuscita a rispondere alla domanda in quanto a scorte. Ci si aspetta infatti un numero limitato di modelli di iPhone X alla sua uscita sul mercato. Secondo gli ultimi rumors, solamente nel mese di dicembre la produzione dovrebbe entrare a pieno regime. E i rallentamenti diminuire drasticamente. Insomma, giusto in tempo per le strenne natalizie. Periodo nel quale è previsto da Apple il solito boom di ordini e vendite.

Per avere in tempo e prima di tutti iPhone X, se siete in Italia, bisognerà farsi trovare pronti il 27 ottobre. iPhone X, lo ricordiamo, ha un modello base che costa 1.189 euro e un modello top di gamma da 1.359 euro. Quest’ultimo avrà infatti uno storage da 256 GB, mentre il primo modello da “soli” 64 GB. iPhone X spicca come melafonino rivoluzionario anche per via di iOS 11, che sarà integrato nel dispositivo. E porterà con sé circa 200 funzionalità finalizzate a ottimizzare l’utilizzo dell’iPhone. Per una scheda tecnica, lato hardware e software, da studiare fino all’ultimo dettaglio.

iPhone X: le ultime notizie

Sul lato produzione, c’è da dire che da parte di Apple c’è già stato un ridimensionamento. Lo riferisce il sito Digitimes, che ha scritto come Cupertino abbia richiesto la spedizione di almeno il 40% di pezzi e componenti di iPhone X ai fornitori. Un ridimensionamento questo che non ha dato i risultati sperati, visto che diversi fornitori hanno ancora registrato bassi tassi di rendimento nella produzione. L’anno scorso le spedizioni arrivarono al 60%, mentre quest’anno ci sarà il 20% in meno. Forse anche perché Apple, ritardi produzione a parte, vuole capire quanti ordini e richieste saranno inoltre dalla clientela. E anche perché il restante 60% di pezzi e componenti sarà sicuramente evaso lungo tutto l’anno prossimo.

SEGUICI SU FACEBOOK E TWITTER

RIMANI AGGIORNATO: ISCRIVITI AL FORUM DI TERMOMETRO POLITICO A QUESTO LINK

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →