articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Windows Core OS, anteprima: cos’è e come funziona

assunzioni microsoft

Windows Core OS, anteprima: cos’è e come funziona

Già da tempo Microsoft è al centro di molti rumors. Nell’occhio del ciclone c’è senza dubbio il nuovo Windows Core OS. In principio, il nuovo sistema operativo, era stato erroneamente identificato come un semplice “nome in codice” di Project Andromeda; quest’ultimo è il Composer UWP (Universal Windows Platform) per Mobile. Windows Core OS sembrerebbe essere l’ultimo “step” dell’attuale Windows 10. L’obbiettivo del nuovo OS di Microsoft è quello di unificare, letteralmente, tutti i dispositivi sotto un unico sistema operativo. In passato, la casa di Redmond, ha già provato la formula OneCore, ma senza ottenere grandi risultati.

Forse può interessarti anche: iPhone iOS 11 – la nuova praticità dei dispositivi Apple

Windows Core OS, one for all

Come abbiamo già detto in precedenza, Windows Core OS, si interfaccerà in maniera modulare a tutti i dispositivi; PC, smartphone, tablet, IoT, HoloLens, Surface e Xbox avranno tutti la stessa interfaccia, adeguatamente adattata ad ognuno di essi. Ma come è possibile ciò ? Tutto grazie all’ormai nota CShell (abbreviazione di Composable Shell). Essa sarà interamente scritta con un interfaccia UWP; CShell modificherà gli elementi presenti a schermo in base alla grandezza e all’input del device in questione. Parliamo ora dei Composer di CShell. In precedenza abbiamo citato Andromeda, Composer Mobile, ma ve ne sono ancora altri tre conosciuti fino ad ora.

Surface Hub avrà come Composer Aruba; interfaccia adeguata a grandi schermi touch con alte risoluzioni. HoloLens avrà come Composer Oasis; interfaccia dei visori per la realtà virtuale. Infine vi è Polaris, il Composer Desktop; questo Composer, al lancio, non avrà alcuni menù di minore importanza che sono presenti ora in Windows. Ciò verrà ovviato da Microsoft con futuri updates data la difficoltà ad implementare la grande quantità di features. Per in momento non sono stati fornite alcune informazioni riguardanti i Composer di Xbox e IoT.

Windows Core OS, conclusioni

Le novità in questione sono molte e, per certi versi, quasi “rivoluzionarie”. I continui rinvii di Windows Core OS portano ad ipotizzare che sarà lanciato alla fine del 2018 con l’arrivo sul mercato di Surface Andromeda, che monterà, appunto, in nuovo OS. L’innovazione è “alle porte”, non ci resta che attendere.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

ultima modifica: martedì, 10 Ottobre 2017