•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 18 ottobre, 2017

articolo scritto da:

Elio e le storie tese si sciolgono, ultimo concerto e brano inedito

Elio e le storie tese si sciolgono, ultimo concerto e brano inedito

Si terrà il 19 dicembre al Forum di Assago l’ultimo concerto della nota e strampalata band “Elio e le storie tese”, prossima allo scioglimento definitivo. Sono stati proprio gli stessi componenti della band – intervistati ieri sera a Le Iene – ad annunciare il loro addio alla scena musicale.

Ma Elio e i suoi ci tengono a farlo in grande stile, proponendo al loro pubblico di affezionati anche un brano inedito nel loro ultimo concerto. “Ci teniamo a salutare il nostro pubblico con una cerimonia di un certo livello. Inoltre vogliamo lasciare un bel ricordo, di persone ancora giovani e scattanti”, ha dichiarato il gruppo.

elio

L’ultimo singolo della band si intitola “Licantropo vegano” e potrà essere ascoltato dai fan della band in radio, in streaming o in download a partire dal prossimo 20 ottobre. Ma non basta: per celebrare l’addio alle scene musicali è pronta la realizzazione di un 45 giri esclusivo ed imperdibile per i fan più affezionati, che sarà messo in vendita su Musicfirst.it dal 31 ottobre.

Ma qual è la motivazione dello scioglimento? Da quando è emerso nell’intervista alle Iene sembrerebbe una decisione maturata considerando diversi fattori, tra cui il panorama musicale odierno. “È importante capire quando dire basta e passare a qualcos’altro – ha spiegato Elio – ci vuole l’intelligenza di capire di essere fuori dal tempo; youtuber, rapper, influencer, queste sono le persone che parlano ai giovani oggi”.

Elio e le storie tese, le origini e il boom

Elio e le storie tese, considerata da pubblico e critica una delle migliori band musicali italiane, vide le sue primissime origini in una classe del Liceo Scientifico Einstein di Milano, tra il 1975 e il 1980. In quell’aula c’erano Stefano Belisari – cioè Elio -, Luca Mangoni e Marco Conforti. Fu proprio Stefano, che in quegli anni studiava flauto traverso al Conservatorio di Milano, a comporre nel 1979 il suo primo brano che intitolò “Elio”. Da lì decise il suo nome d’arte; “le storie tese” vengono invece fuori da una canzone degli Skiantos, gruppo prediletto da Stefano in quel periodo. Questo “archetipo” degli “Elio e le storie tese” ebbe il suo debutto in un concerto durante la festa del CAF di San Siro, dove la band si esibì di fronte a una platea di pensionati. Era il 1980. Da quell’anno in poi l’eccentrico gruppo avrebbe scritto una storia musicale densa di successi.

elio

Fino all’anno scorso, quando uscì nel febbraio 2016 quello che non sapevamo ancora essere il loro ultimo album, intitolato “Figgatta De Blanc”; esso contiene un successo che la band portò al festival di Sanremo condotto da Carlo Conti, Vincere l’odio. Questa estate la band ha comunque fatto un primo “saluto” ai suoi fan andandosene in tour in Europa e tenendo una serie di concerti dove hanno ripercorso tutto il loro repertorio.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: