articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Pensioni notizie oggi: età pensionabile, sindacati accusano ‘blocco ridicolo’

pensioni novità oggi, pensioni notizie oggi, pensioni notizie precoci, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie

Pensioni notizie oggi: età pensionabile, sindacati accusano ‘blocco ridicolo’

Domani ci sarà l’incontro decisivo tra sindacati e Governo sul tema pensioni. Intanto sugli effettivi provvedimenti per bloccare l’aumento di età pensionabile è gelo totale. Infatti dopo un’attenta analisi della proposta avanzata, le parti sociali hanno individuato solo 61 milioni di euro. Questa cifra servirebbe a coprire solo il 2% dei pensionamenti e Cgil, Cisl e Uil nonostante i dissidi interni sono pronti alla mobilitazione. Le distanze non sembrano essere colmabili, secondo le ultime notizie di oggi.

Pensioni notizie oggi: Cgil su blocco età pensionabile

Il sindacato guidato da Susanna Camusso ha diramato un comunicato al veleno contro il Governo. “La proposta del governo sulle pensioni è considerata insufficiente. Sia dal punto di vista delle misure presentate sia da quello dei lavoratori coinvolti. L’esenzione dall’aumento dell’età pensionabile coprirà infatti solo 4.305 persone, il 2,18% delle uscite per pensionamento anticipato e di vecchiaia”. Diversamente in un primo momento gli accordi sulla parola sancivano di arrivare a coprire circa il 10% delle pensioni di vecchiaia.

pensioni notizie oggi, pensioni novità oggi, pensioni ultime novità, pensioni notizie oggi, pensioni notizie precoci, pensioni ultime notizie, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie, pensioni anticipate, ape volontaria cosa è, come si presenta la domanda ape

Pensioni notizie oggi: 4 mila lavoratori ‘ridicolo’

In pratica rientrano nei piani di governo solo 4 mila pensionamenti prima dei 67 anni d’età. Questo dopo che le categorie sono state innalzate a quindici. Anche Roberto Ghiselli ha manifestato tutto il suo disappunto. “Ci auguriamo che l’esecutivo sabato prossimo consegni un documento con dei contenuti profondamente diversi da quelli illustrati nei precedenti incontri su giovani, donne, previdenza complementare e aspettativa di vita. In particolare bloccando il meccanismo automatico di innalzamento delle condizioni di accesso alla pensione e lavorando per una sua revisione. In caso contrario non potremmo che essere coerenti con l’impegno preso con i lavoratori e i pensionati, dare continuità e intensificare la nostra mobilitazione”.

Età pensionabile, salta l’accordo tra i sindacati

Pensioni notizie oggi: Cgil, Cisl e Uil, sabato il destino

Domani i sindacati decideranno come muoversi in base al tipo di proposta che verrà ufficializzata dal Governo. Tra le organizzazioni in questi giorni non c’è molto accordo. Nello specifico la situazione vede Cgil contro Cisl e Barbagallo dell’Uil nel mezzo per mediare tra le parti. Di certo la possibile mobilitazione avrebbe più risalto con le sigle sindacali unite. Le prossime ore sono decisive e seguiranno aggiornamenti a breve.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 17 Novembre 2017