Belli di papà: trama, cast e curiosità del film di Diego Abatantuono

Pubblicato il 17 Novembre 2017 alle 21:54 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino
belli di papà

Belli di papà: trama, cast e curiosità del film di Diego Abatantuono

Stasera, 17 novembre, in prima tv su Canale 5 va in onda Belli di papà. La commedia, diretta da Guido Chiesa, con protagonista Diego Abadantuono e Francesco Facchinetti, si afferma in anticipo campionessa di Share.

Riusciranno tre figli a mantenere economicamente il loro padre? Questo il quesito alla base della commedia, ricca di comicità.

Il soggetto del film non è originale, ma Belli di papà in realtà è un remake del film messicano Nosotros los nobles.

Belli di papà, la trama

Vincenzo è un imprenditore di successo. Vedovo, rimasto improvvisamente solo, deve badare a tre figli ventenni: Matteo,Chiara e Andrea, che rappresentano per lui un vero e proprio cruccio. I ragazzi, viziati, vivono una vita piena di agi, prima di qualsiasi tipo di responsabilità. Vincenzo tenta perciò di riportarli alla realtà: una messinscena con cui fa credere ai figli che l’azienda di famiglia stia fallendo per bancarotta fraudolenta. I tre giovani, si vedono perciò costretti a fuggire e a rifugiarsi in una vecchia e ormai malconcia casa di famiglia, in Puglia. Per sopravvivere, Chiara, Matteo e Andrea dovranno cominciare a fare qualcosa che non hanno mai fatto prima: lavorare.

Il Segreto: anticipazioni stasera e trame della settimana

Belli di papà, la profondità dei temi toccati

Dietro le risate, le burle e la comicità di questa commedia, si nasconde un’importante questione, ovvero quella della maturità. Troppo spesso i genitori, spinti da un forte senso di protezione, si dimenticano che tenere i propri figli racchiusi e protetti da una campana di vetro, gliene impedisce la crescita. Questo comportamento morboso fa loro del male, perché non saranno mai capaci, così facendo, di badare a loro stessi autonomamente.

Per scoprire le sorti di Chiara, Matteo e Andrea basta sedersi comodi davanti al televisore. Buona visione.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

L'autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Giovane dottoressa in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →