•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 20 novembre, 2017

articolo scritto da:

Report: anticipazioni, stasera in tv inchiesta sui migranti in Libia

report

Report: anticipazioni, stasera in tv inchiesta sui migranti in Libia

Torna in onda questa sera, la trasmissione di Sigfrido Ranucci, Report. L’abituale appuntamento è fissato per le ore 21.10 circa. Sul tavolo dello studio di Rai Tre temi importanti, affrontati anche in passato. Emblematici già i titoli dei vari servizi che saranno proposti nel corso del programma. Una buona parte del programma sarà dedicata al servizio “Ipocrisea” che verterà sui flussi migratori provenienti dalla Libia, un altro sul Prosecco, il vino spumante più venduto nel pianeta e infine “Polveri di stelle“, un servizio sulle polveri nocive emesse dai camini delle nostre case.

Report: anticipazioni, “Ipocrisea”

La prima inchiesta è a cura della reporter Claudia Di Pasquale. La giornalista dunque tenterà di rispondere alle domande che orbitano attorno alla questione del traffico di esseri umani. Gli interrogativi circa il ruolo delle Ong saranno parte importante del servizio. La reporter, infine, cercherà di capire e spiegare cosa effettivamente succede in Libia. Un tema già affrontato, quello dei flussi migratori, a Report, che però torna oggetto di discussione e confronto. Dopo un periodo di relativa tranquillità, la situazione è tornata ad essere drammatica. Le telecamere della reporter sono arrivate fino al porticciolo di Zarzys, in Tunisia, dove il gioco delle correnti trasporta i corpi dei migranti. Nell’inchiesta, secondo quanto si dice dalle anticipazioni, si denuncerà anche lo stato di abbandono del campo di Choucha, da parte dell’ONU. La trasmissione cercherà di affrontare un tema delicato che tutt’oggi spacca il paese.

Scomparsa, fiction Rai: cast, anticipazioni e trama con Vanessa Incontrada

Report: anticipazioni, dal vino spumante più venduto al mondo alle polveri sottili

Il secondo servizio sarà di Bernardo Iovene. Al centro del reportage il Prosecco che è così richiesto nel mondo che la sua domanda supera addirittura l’offerta. Tale problema ha portato negli anni ad un ampliamento delle zone necessarie per la coltivazione. L’uso di pesticidi e la vicinanza ad impianti sportivi, scuole e abitazioni, crea infatti notevoli problemi agli abitanti del posto. Il giornalista è andato alla ricerca di risposte in Veneto e Friuli Venezia Giulia. Il terzo e ultimo argomento tratterà dei possibili rischi che si possono correre davanti ad un camino. Autrice dell’ultima inchiesta sarà la giornalista Antonella Cignarale. La reporter si concentrerà sulle polveri potenzialmente nocive che vengono emesse dai caminetti. L’attenzione infatti sarà riservata, nello specifico, alle differenze tra camino tradizionale aperto e stufa ad alto rendimento energetico in riferimento all’uso della legna, fonte energetica rinnovabile. Un discorso a parte sarà affrontato sul pellet.

Appuntamento alle ore 21.10 con Sigfrido Ranucci, Report, Rai 3.

Francesco Somma

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: