•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 24 novembre, 2017

articolo scritto da:

Meteo inverno 2017-2018: previsioni e temperature, neve alle porte

meteo inverno 2018

Meteo inverno 2017-2018: previsioni e temperature, neve alle porte

Avevamo in precedenza già parlato dell’inverno, alcune fonti però suggerivano come sempre prudenza. La tendenza meteo non è sempre attendibile. Ora sembra esserci più chiarezza rispetto a ciò che l’inverno ci riserva. Andiamo a scoprire cosa ci riserva la stagione fredda.

Meteo inverno 2017-2018: cosa ci aspetta?

Il 1° dicembre inizierà dal punto di vista meteorologico l’inverno, mentre il Solstizio d’inverno è previsto per il 21 dicembre alle ore 17.28.

Dalla prossima settimana dovrebbero già esserci significative variazioni sulle temperature. I grafici parlano di una alta pressione spaccata in due. Per intenderci: una parte di alta pressione andrà sul Mediterraneo meridionale, l’altra volgerà verso l’oceano Atlantico per poi salire verso l’Islanda.

Un primo peggioramento si avrà probabilmente sabato 25 novembre. Proprio da questi due blocchi di alta pressione si originerà una saccatura di origine polare che andrà spedita verso l’Europa. Dopo sabato ci sarà un progressivo penetrare di venti freddi dalla cosiddetta “porta della Bora”, i quali saranno responsabili di un graduale calo termico. Tra il 28 e il 29 novembre, nuove correnti fredde, stavolta dalla “valle del Rodano” faranno calare ulteriormente il termometro, portando tra l’altro, maltempo sul Paese.

Meteo inverno 2017-2018: le conseguenze

Piogge sulle regioni del nord già da sabato con una graduale estensione fino a quelle tirreniche. È prevista anche la neve sulle Alpi a quota 1200/1500 metri. Domenica 26 vedrà un ingresso di venti freddi sulla nostra penisola, Maestra, Bora e Tramontana saranno infatti i protagonisti di questo fine settimana. L’inizio di settimana prossima dovrebbe accogliere un freddo maggiore ma sicuramente più secco. Mattini gelati al settentrione e cielo poco nuvoloso sul reso del paese. Qualche possibile temporale o brevi precipitazioni sulle coste della Sicilia. Tra martedì e mercoledì neve anche a quote più basse al nord e rovesci su tutto il Paese. Permane una consistente differenza tra i vari modelli di previsione, i quali invitano alla prudenza. C’è però senz’altro una certezza, il freddo arriverà sicuramente. Il maltempo assumerà una faccia più invernale complice il calo delle temperature di parecchi gradi.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: