•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 6 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Bonus bebè 2018: domanda e requisiti, le differenze con il 2017

bonus bebè, bonus bebè

Bonus bebè 2018: domanda e requisiti, le differenze con il 2017

Nel 2018 ancora spazio ai bonus maternità ma con qualche sostanziale modifica per quanto riguarda il bonus per i nuovi nati. Mentre rimarranno invariati i voucher per babysitter e asilo nido, il piano Mamma Domani e il Fondo Natalità, per i nati dal 2018 in poi, anche adottati, il Bonus Bebè durerà solo un anno e verrà dimezzato a partire dal 2019.

In pratica, con la prossima Legge di Bilancio, l’incentivo sarà valido solo fino al compimento del primo anno e non più del terzo come previsto adesso. Per l’anno prossimo confermato l’importo mensile di 80 euro, invece, fra due anni il bonus non supererà quota 480 euro all’anno. Rimangono gli stessi i requisiti d’accesso e le modalità di richiesta. Si potrà fare domanda attraverso il sito o un contact center Inps o presso un CAF entro 90 giorni dalla nascita o dall’adozione; se si fa domanda in seguito, l’erogazione partirà dopo un mese ma senza arretrati. L’assegno verrà concesso ai genitori con ISEE non superiore ai 25mila euro annui. D’altra parte, l’importo sarà raddoppiato se l’indicatore della condizione economica non supera i 7mila euro annui.

bonus bebè, bonus bebè

Bonus bebè 2018: domanda e requisiti, le differenze con il 2017

Anche per il 2018, confermato il premio nascita cioè il Bonus Mamma Domani. Quindi, al compimento del settimo mese di gravidanza le future mamme potranno richiedere un contributo di 800 euro del tutto esentasse. Stessa cosa per il Bonus Nido: importo di massimo mille euro annui corrisposto per 11 mensilità; non è previsto alcun limite di reddito. Inoltre, le lavoratrici part-time potranno continuare ad avvalersi del voucher babysitter e asilo-nido (diverso dal Bonus Nido perché corrisposto alla struttura): valore del contributo 600 euro per 6 mesi. Rinnovato anche il Fondo Natalità: è uno strumento che sostiene l’accesso al credito per le famiglie con bambini fino a 3 anni: rilascia garanzie dirette agli istituti bancari per prestiti che possono arrivare a 10mila euro da estinguere in massimo 7 anni.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: