pubblicato: venerdì, 29 Dic, 2017

articolo scritto da:

Concorso Inps 2018: calendario prima prova rinviato a febbraio

concorso inps

Concorso Inps 2018: calendario prima prova, le date in Gazzetta – LIVE.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

18,15: Il calendario della prima prova è stato rinviato al 9 febbraio 2018, niente da fare per i 22 mila candidati. La comunicazione è arrivata direttamente dall’Inps.

15,15: La Gazzetta Ufficiale di oggi 29 dicembre non è ancora uscita, solitamente la pubblicazione avviene nel tardo pomeriggio. Aggiornamenti a breve.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande al Concorso Inps 2018 era mercoledì scorso, 27 dicembre. Oggi, venerdì 29 dicembre, sarà invece pubblicato il calendario della prima prova scritta in Gazzetta Ufficiale, oltre che sul sito dell’Inps. Basterà andare nella sezione Avvisi, Bandi e Fatturazioni e selezionare la categoria Concorsi. La data pubblicata in Gazzetta apre ufficialmente le danze per questo Concorso Inps molto atteso e discusso, soprattutto a causa dei requisiti ritenuti da alcuni troppo stringenti. Termometro Politico vi terrà aggiornati sulla pubblicazione delle date e vi comunicherà quanto prima l’effettivo rilascio. Quest’ultimo potrebbe avvenire anche in serata.

Concorso Inps 2018: ultime notizie

La pubblicazione delle date ufficiali relative alla prima prova scritta del Concorso Inps 2018 avviene almeno 15 giorni prima dell’effettivo giorno di inizio del concorso. Ciò significa che la prima prova scritta ci sarà più che presumibilmente verso la metà del prossimo mese. Ovviamente, chi non si presenterà nel giorno stabilito, sarà automaticamente escluso dal concorso.

Il Concorso Inps 2018 dovrebbe durare nella totalità 12 mesi a partire dal giorno della prima prova scritta. Pertanto possiamo tranquillamente affermare che i risultati definitivi ci saranno a inizio 2019. Dopo la prima prova scritta, ce ne sarà una seconda, la quale sarà poi seguita dal colloquio orale.

Concorso Inps 2018: le principali informazioni sulla prima prova scritta

Come ormai ben saprete, la prima prova scritta del Concorso Inps 2018 consisterà in test composto da quiz a risposta multipla. Le materie oggetto d’esame saranno di carattere psicoattitudinale, logico, linguistico, informatico e ovviamente di cultura generale. Per superare la prima prova occorrerà totalizzare un punteggio minimo di almeno 21/30.

I candidati che sosterranno la prima prova dovranno presentarsi nel giorno, luogo e orario stabilito – e che si conoscerà oggi – portando con sé un documento di riconoscimento valido; oltre a ciò, non bisognerà dimenticare neppure la copia firmata della domanda di partecipazione protocollata. Le eventuali dimenticanze comporteranno l’automatica esclusione dalla prima prova, e quindi dal concorso stesso.

Il concorso prevede anche il rispetto di alcune regole. I candidati non dovranno avere con sé taccuini, documenti o manoscritti; né tantomeno penne, matite o dispositivi elettronici quali smartphone, tablet o computer. Infine, durante lo svolgimento della prima prova, non sarà ammessa alcuna comunicazione con gli altri candidati.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: