•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 11 luglio, 2014

articolo scritto da:

Argentina, Sabella “il solitario” costa all’AFA

sabella-ct-multa-fifa

L’organo di governo del calcio mondiale, la Fifa, ha deciso di applicare una sanzione economica, circa 335 mila dollari perchè Sabella, ct dell’Argentina, ha ripetutamente violato una regola introdotta con il Mondiale brasiliano. Scopriamo cos’è.

Sembra lontano ormai il12 giugno quando Brasile e Croazia davano inizio alla 20° edizione della Coppa del Mondo di calcio. Ora mancano solo due partite per chiudere il torneo: la partita per il terzo posto che vedrà scontrarsi i padroni di casa del Brasile e l’Olanda, nella giornata di sabato, e la finalissima tra Argentina e Germania, che si svolgerà domenica.
Di queste quattro una ha dovuto sopportare alla vigilia del proprio match di chiusura una dura sanzione della Fifa. L’Argentina di Messi è stata punita economicamente per una non conformità reiterata di Alejandro Sabella. Che cos’è? Durante la conferenza stampa che gli allenatori devono affrontare un giorno prima di ogni impegno, oltre al tecnico, ci deve essere anche un giocatore (un pò come il capitano in Champions League), peccato che ‘pachorra’ Sabella non lo abbia fatto in quattro delle sei partite della ‘ Albiceleste ‘.
L’allenatore argentino aveva già affrontato conferenze in solitudine nelle partite precedenti con la Nigeria (l’ultima partita della fase a gironi), Svizzera e Belgio ed è per questo che la FIFA, dopo la ‘solitaria’ prima del match con l’Olanda, ha deciso di punire con 300 mila franchi svizzeri (che sarebbero poco più di 335 mila dollari) la nazionale argentina.

sabella-argentina

Il comunicato ufficiale

“La Commissione Disciplinare della FIFA ha sancito una multa di 300.000 franchi svizzeri e ha fatto un avvertimento alla Football Association argentina (AFA) in relazione alle violazioni del Regolamento della Coppa del Mondo di Brasile 2014™, in particolare al regolamento Media e Marketing.
Sono stati avviati procedimenti disciplinari dopo che l’Argentina si è presentata per tre giorni consecutivi durante la conferenza stampa il giorno prima della partita allo stadio (ARG x NIG, ARG x SUI, ARG x BEL) con il solo allenatore, mentre era necessario anche un giocatore. Lo stesso incidente è avvenuto durante la conferenza stampa il giorno prima della semifinale ARG x NED.
Dopo aver analizzato tutti gli elementi, la Commissione Disciplinare della FIFA ha trovato colpevole l’AFA colpevole per aver violato l’art. Par.1 4 sec. fy 4. Regolamento par.2 della FIFA World Cup Brasile 2014 e art. Parte 12.2 (i) del Regolamento sui Media e sul Marketing.

In collaborazione con Calcio&Finanza

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: