pubblicato: giovedì, 4 Gen, 2018

articolo scritto da:

iPhone lento dopo aggiornamento, cosa fare per la batteria – la guida

iphone

iPhone lento dopo aggiornamento, cosa fare per la batteria – la guida

Non è impossibile che dopo un po’ di tempo il vostro iPhone diventi più lento. È capitato già molto di recente dopo l’aggiornamento ad iOS 11, sebbene i motivi possano essere vari e non solo legati a questo fattore. In questo articolo vi proponiamo una serie di soluzioni, semplici, per gestire meglio il vostro smartphone e rallentarne il processo di “usura”.

Step numero uno: siate prudenti con l’iPhonee aspettate

In seguito ad un aggiornamento 0 dopo un po’ di tempo, per chissà quale inspiegabile ragione, il vostro iPhone è diventato più lento. Cosa fare? Capita dopo un major upgrade che lo smartphone  si sia rallentato. Questo dovrebbe succedere nelle prime ore. In ogni caso prima di mettere mano alle impostazioni, aspettate.

Step numero due: maggiore spazio in memoria dell’Iphone

Uno dei problemi che può causare un rallentamento è l’eccessivo utilizzo della memoria. Una cosa che molti utenti definiscono banale. Mettere sul proprio dispositivo tante applicazioni e non cancellarle più rappresenta un vero e proprio ostacolo al corretto funzionamento dello smartphone. Per verificare lo stato della memora e per cancellare qualcosina è sufficiente accedere alle Impostazioni, andare nella sezione Generali ed entrare nel settore Spazio libero iPhone. In questa sezione vi verrà indicato il peso di ciascuna app. IOS 11 inoltre vi fornisce alcuni dati per capire quali applicazioni cancellare.

Step numero tre: refresh app in background, disattivazione

Se notate un eccessivo consumo di batteria potreste provare a disattivare l’aggiornamento delle applicazioni in background. Per compiere questa operazione dovrete andare su Impostazioni, poi su Generali, infine su Aggiorna app in background. Questa operazione se compiuta correttamente potrebbe giovare al vostro iPhone. Potete inoltre provare a disattivare tutti i servizi di localizzazione e di aggiornamento automatico.

Ultima spiaggia: riportare lo smartphone alle impostazioni iniziali

Come ultimo tentativo potete provare a riportare il vostro cellulare alle impostazioni iniziali. Questo non vi farà perdere i contenuti sul vostro dispositivo. Come sempre, andate su Impostazioni poi su Generali, infine su Ripristina Impostazioni. Mossa ben più estrema è riportare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica, non imboccate questa strada se non è necessario. Sempre nella stessa sezione fino ad arrivare a Ripristina, inizializza contenuto e impostazioni.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: