•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 10 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Atletico Madrid, missione compiuta: i ragazzi di Simeone ai quarti di Copa del Rey

Fernando Torres Atlético Madrid Liga spagnola Atletico Madrid Europa League

Atlético Madrid, missione compiuta: i ragazzi di Simeone ai quarti di Copa del Rey

Primo tempo che tarda ad accendersi, con il Lleida che non ha paura di proporsi in avanti e l’Atletico dal fare lezioso che concede abbondanti spazi di manovra agli ospiti. Il primo brivido arriva al 15′ con un palo colpito di testa da Lucas sugli sviluppi del primo corner della gara in favore dei padroni di casa. Al primo corner ne segue un altro, che porta Diego Costa vicino al gol con un’altra spizzata aerea. E il pubblico del Metropolitano si accende. Ottima presenza del laterale Sergi, sempre propositivo: i maggiori pericoli del primo tempo arrivano dalla sua corsia. Al 25′ un contropiede velocissimo dei rojiblancos fa saltare sui seggiolini tutto lo stadio, dopo una gran corsa palla al piede Torres serve a centro area Costa, che a tu per tu con l’estremo difensore si lascia ipnotizzare. Gli ultimi minuti della prima metà trascorrono senza troppe emozioni e le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

Atlético Madrid – Lleida: ottimo secondo tempo della Rojiblanca

Il secondo tempo inizia a toni bassi, come si era concluso il primo. Arriva al 56′ la svolta: una mischia nell’area di rigore del Lleida si conclude, dopo vari tentativi, con il fuorigioco di Juanfran. Passano solo pochi secondi e il risultato si sblocca. Un fulminante contropiede dei padroni di casa, Costa scatta e riceve in area da Carrasco, chiude il triangolo per l’accorrente belga che non può sbagliare quello che è praticamente un rigore in movimento. E’ 1-0.

Al 60′ Simeone manda in campo forze fresche, e le sue scelte si riveleranno felici. Entrano Correa e Gameiro al posto di Carrasco e di uno scalpitante Diego Costa, e le nuove energie fanno pendere gli equilibri del match a favore dell’Atletico. Al 74′ arriva il raddoppio, sull’asse Correa-Gameiro: l’uruguayo riceve una rimessa laterale dalla sinistra e sguscia via a tre avversari, dal fondo mette al centro un invitante pallone per il tap-in facile facile del francese. 2-0 e un boato di gioia invade lo stadio.

Liga spagnola: VAR, unicorni, Goal Line ed altre figure leggendarie

Atlético Madrid – Lleida: dopo il 2-0, arriva anche il primo gol di Vitolo

A questo punto il Lleida è allo sbando e l’Atletico sale in cattedra, e tarda solo 6 minuti per sentenziare la partita. Un altro magistrale contropiede orchestrato da Fernando Torres,  serve un bel lancio sulla corsa di Vitolo, che dal lato destro dell’area di rigore conclude di prima intenzione e fa un gran gol sul primo palo dell’incolpevole portiere ospite. A pochi minuti dal termine ci prova anche Correa a lasciare la sua firma sul match, ma la sua rasoiata sfiora il palo e termina fuori. Nei minuti di recupero ci prova Jorge Felix, il migliore dei suoi, ma il suo tentativo da fuori area si schianta sul palo. Arriva il triplice fischio e il pubblico del Metropolitano può lasciare soddisfatto gli spalti, missione compiuta!

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Avete fiducia nel nuovo governo?

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: