pubblicato: domenica, 14 Gennaio, 2018

articolo scritto da:

Copa del Rey: sorteggiati i quarti di finale, spicca Atletico Madrid-Siviglia

Dove vedere Barcellona-Tottenham in diretta streaming e Tv. Messi

Copa del Rey: sorteggiati i quarti di finale, spicca Atletico Madrid-Siviglia

Venerdì sono stati effettuati i sorteggi riguardanti i quarti di finale della Copa del Rey che si disputeranno tra il 17 ed il 24 gennaio in matches di andata e ritorno.

Atletico Madrid-Siviglia, Leganés-Real Madrid, Espanyol-Barcellona e Valencia-Alaves si sfideranno per l’accesso alle semifinali.

Nei quarti di Copa del Rey tornano a sfidarsi Simeone e Montella

Tra le quattro sfide del tabellone quella che spicca è sicuramente Atletico Madrid-Siviglia. La storica rivalità tra colchoneros e nervionenses tornerà dunque sul terreno di gioco del “Wanda Metropolitano” il prossimo mercoledì. Sarà una sfida particolare per quanto riguarda i comandanti delle due squadre, Diego Simeone e Vincenzo Montella; i due infatti son stati avversari diverse volte nelle stracittadine romane a cavallo tra gli anni novanta e i duemila, quando da calciatori difendevano le maglie di Lazio e Roma alzando anche diversi trofei.

Sfida particolare anche per il neoacquisto dell’Atletico Vitolo Machin Perez, ex giocatore proprio del Siviglia e resosi protagonista di una curiosa querelle di mercato la scorsa estate quando, atteso per la firma del rinnovo in sede a Siviglia, si trovava in realtà a Madrid per firmare col club rojiblanco.

Il Leganés e il sogno semifinali di Copa del Rey. L’ostacolo si chiama Real Madrid

Derby madrileno in quel di “Butarque”: il Leganès affronterà infatti il Real Madrid col sogno di qualificarsi al round successivo. È un obiettivo utopico, ma quello che può far sognare è il fattore D del Leganés; los pepineros possono infatti contare su una difesa dimostratasi fin qui sempre granitica, con soli 14 gol subiti in 17 partite di Liga.

I blancos hanno invece la necessità di scrollarsi di dosso la crisi e, visto il forte ritardo dalla capolista Barcellona in campionato, la Copa può diventare l’obiettivo primario della loro stagione, assieme alla solita Champions.

La Copa del Rey regalerà anche il Derby Catalan

Mercoledì al “Cornellà El Prat” andrà in scena l’eterno Derby Catalan tra Espanyol e Barcellona. Le coppe nazionali presenti nei palmares delle due formazioni sono addirittura 33, 29 per i blaugrana (record assoluto) e 4 per i pericos. Particolare il fatto che la bacheca dell’Espanyol sia ornata solo da quelle quattro Copa del Rey. La vittoria nella competizione ai biancazzurri manca dal 2005/2006, mentre il Barça ha vinto le ultime tre edizioni.

Oltre all’essere il derby del capoluogo catalano, sarà particolarmente interessante da seguire viste le statistiche appena riportate. Il Barcellona vuol fare trenta, l’Espanyol vuole tornare alla gloria degli anni passati dopo le troppe stagioni trascorse nell’anonimato del centro classifica.

Liga spagnola: VAR, unicorni, Goal Line ed altre figure leggendarie

L’Alaves vuole un’altra impresa in Copa del Rey, il Valencia vuole tornare a vincere

L’ultima ed altrettanto interessante sfida è quella che vedrà opporsi Valencia ed Alaves. I taronges non vincono la coppa da dieci anni esatti e, visti i buoni propositi avuti fino a questo punto della stagione, la voglia vincere un trofeo e tornare agli antichi fasti è davvero forte.

Il Glorioso dal canto suo vorrebbe provare a raggiungere un’altra finale nella competizione, dopo quella conquistata incredibilmente la scorsa stagione da neopromossa, nella quale la squadra di Vitoria si è dovuta arrendere solamente allo strapotere del Barcellona, nel match che ha sancito l’addio al “Vicente Calderon”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO QUESTO LINK

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: