• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 28 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Diretta Milan-Lazio: highlights, gol e risultato finale (2-1)

diretta milan-lazio

Diretta Milan-Lazio: highlights, gol e risultato finale (2-1)

PER AGGIORNARE LA DIRETTA PREMI F5 O AGGIORNA LA PAGINA

TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

DIRETTA MILAN-LAZIO, FINE SECONDO TEMPO. Finisce 2 a 1 a San Siro tra Milan e Lazio, al termine di una partita ricca di emozioni e aperta ad ogni risultato fino all’ultimo minuto di gioco. Banco di prova superato per i ragazzi allenati da mister Gattuso, principale artefice di questa rinascita rossonera. Il Diavolo per la prima volta in stagione riesce a centrare 3 vittorie consecutive in campionato, agguantando così il 6°posto in classifica, in attesa del posticipo di stasera tra Roma e Sampdoria. Il distacco dalla zona Champions League rimane considerevole ma non è più utopia. A segno Bonaventura e Cutrone, nel mezzo il pareggio di Marusic. Prestazioni molto positive anche per Calhanoglu e Calabria. La Lazio incappa in una sconfitta che mancava da 5 giornate – 6 se si considera il recupero contro l’Udinese – accendendo così la corsa alla Champions League e abbandonando quasi definitivamente il treno Scudetto, Napoli e Juventus in questo senso ormai giocano un campionato a parte. Mercoledì sera appuntamento per il “secondo round” sempre qui a San Siro nella gara d’andata valevole per la semifinale di Coppa Italia.

95′ : Finisce qui! Milan batte Lazio 2-1, 3^vittoria consecutiva in campionato per i rossoneri.

94′ : PAROLO! Buona lo sponda di Caicedo per l’accorrente centrocampista biancoceleste che conclude sul fondo. Occasione finale per la Lazio!

92′ : Possesso palla del Milan, a far scorrere secondi preziosi.

90′ : 5 minuti di recupero.

88′ : Finale di sofferenza per il Milan, forcing finale della Lazio. Ammonito intanto Parolo.

84′ : OCCASIONE COLOSSALE PER LULIC! Ancora Anderson pericoloso sulla destra, il brasiliano si libera e mette dentro per il capitano della Lazio, che viene sorpreso dalla traiettoria del pallone e non riesce a girarlo a porta praticamente sguarnita.

82′ : Ultimo cambio anche per la Lazio. Inzaghi prova il tutto per tutto, dentro Nani al posto Marusic.

80′ : Fuori Suso, dentro Borini.

78′ : Palla splendida di Suso ad aggirare la difesa biancoceleste, Silva appare un po’ sorpreso dal suggerimento dello spagnolo e non arriva sul secondo palo.

75′ : Felipe Anderson è entrato subito nel vivo del gioco biancoceleste, pericolosissimo quando punta l’uomo con la sua velocità.

73′ : Problemi muscolari per De Vrij, esce l’olandese e al suo posto entra Luiz Felipe.

70′ : Momento decisivo dell’incontro, con la Lazio che sta effettuando lo sforzo massimo alla ricerca del pareggio. Gattuso allora prende le giuste contromisure. Fuori Cutrone e Antonelli, dentro Silva e Abate.

68′ : ANCORA MILINKOVIC! Cross dalla destra Marusic a trovare la testa del serbo, stacco di testa su cui Donnarumma è attento e si distende sulla sua sinistra.

65′ : OCCASIONE LAZIO! Anderson va via secco sulla sinistra e metto dentro per Milinkovic, il serbo si porta palla sulla sinistra evitando l’intervento di Biglia e calcia, Romagnoli anticipa Donnarumma e salva la propria porta spazzando via.

64′ : Ammonito Antonelli per perdita di tempo.

63′ : Nell’occasione precedente è rimasto contuso Bonucci, il capitano rossonero appare ancora dolorante.

61′ : Ci prova Milinkovic! Frustata di testa da parte del serbo in anticipo su Bonucci, palla che termina sopra la traversa della porta difesa da Donnarumma.

58′ : Gran progressione di Kessiè nello spazio, bloccato poi da Bastos in corner. Sul calcio d’angolo successivo, Calabria ci prova dalla distanza non trovando la porta.

57′ : Cross fuori misura di Suso col destro, che finisce direttamente sul fondo.

52′ : Primo cambio per Simone Inzaghi. Esce Lucas Leiva, entra Felipe Anderson. Cambio a dare più imprevedibilità e tecnica all’attacco laziale.

50′ : Ammonito Lulic! Il capitano biancoceleste blocca un potenziale contropiede portato avanti da Bonaventura e si becca il giallo.

48′ : BASTOS! Botta da distanza siderale del difensore biancoceleste, pallone alto ma non di molto.

46′ : Squadre in campo con gli stessi 22 che hanno disputato il primo tempo.

46′ : Parte la ripresa!

Diretta Milan-Lazio, secondo tempo

DIRETTA MILAN-LAZIO, FINE PRIMO TEMPO. Le aspettative per questa gara erano alte, visto i buoni momenti di entrambe le compagini in campionato. E infatti sia Milan che Lazio hanno dato vita a un primo tempo bellissimo e ricco di emozioni, rispettando a pieno i grandi pronostici della vigilia. Vantaggio rossonero siglato da Cutrone, pareggio momentaneo della squadra ospite firmato da Marusic. Nel finale di tempo nuovo vantaggio del Diavolo con il 4°gol stagionale in campionato di Bonaventura, abile a girare di testa un cross dalla destra di Calabria. Tante emozioni e 3 gol all’attivo solo nei primi 45 minuti. Speriamo che lo spettacolo continui anche nella ripresa!

46′ : Dopo un minuto di recupero concesso dall’arbitro finisce il primo tempo. Milan avanti 2 a 1 sulla Lazio.

44′ : BONAVENTURA! MILAN DI NUOVO IN VANTAGGIO! Pennellata dalla destra di Calabria per l’accorrente Bonaventura, Jack con un gran colpo di testa batte per la seconda volta Strakosha. Vantaggio meritato per i rossoneri!

40′ : ANCORA CALHANOGLU! Parte tutto da un gran tunnel di Suso ai danni di Lucas Leiva, lo spagnolo allarga poi sulla sinistra per il turco che conclude con un gran destro dalla distanza. Respinge ancora il portiere albanese. Successivamente ammonito Milinkovic per un fallo a palla lontano su Suso.

37′ : E’ sempre il Milan a fare maggiormente la partita, buona convinzione in questa prima frazione dei giocatori rossoneri. La Lazio aspetta e sa di poter essere pericolosa in contropiede e con i colpi dei suoi uomini tecnicamente più dotati.

35′ : Scambiano Suso e Calhanoglu e successivamente ci prova lo spagnolo a metterla dentro col sinistro, respinge la difesa biancoceleste.

34′ : Angolo per i rossoneri.

32′ : LUIS ALBERTO! Acuto improvviso dello spagnolo che ci prova con un destro a giro dalla distanza, pallone che scheggia la parte alta della traversa. Si salva Donnarumma.

31′ : Partita che rimane gradevolissima.

27′ : Ammonito Marusic! Azione molto simile a quella che a portato poco fa all’ammonizione di Radu, sull’out opposto però, sanzionato stavolta un intervento irregolare del serbo su Antonelli. Sulla punizione successiva gioco fermo per gioco pericoloso di Romagnoli.

26′ : SUSO! Il n. 8 rossonero ci prova su punizione ma non trova la porta, palla fuori di poco.

23′ : Bravo Kessiè ad andar via centralmente e ad allargare sulla sinistra per Suso, lo spagnolo fa secco Radu che lo atterra. Punizione per i rossoneri e giallo per il difensore rumeno.

20′ : MARUSIC! LA LAZIO PAREGGIA SUBITO! Pallone sulla destra per l’esterno biancoceleste, bravo a rientrare sul sinistro e a concludere con un chirurgico tiro a giro. Bucato Donnarumma e a San Siro è 1-1!

15′ : CUTRONE! IL MILAN LO SBLOCCA! Punizione battuta splendidamente da Calhanoglu che trova in area la testa di Cutrone, il centravanti gira la palla in porta battendo un incolpevole Strakosha.

14′ : Buon break di Bonaventura che va via sulla fascia sinistra, messo giù e punizione per i rossoneri.

13′ : Buono scambio sulla destra tra Suso e Calabria, sul cross del terzino destro Bastos spazza via la palla.

10′ : CALHANOGLU! Va via centralmente il turno e scarica un gran tiro dai 20 metri, Strakosha però non si fa sorprendere e devia in calcio d’angolo. Dal corner successivo nulla di fatto.

6′ : Possesso palla costante del Milan a cercare di stanare la Lazio. Cercato molto spesso Cutrone in questo avvio, il n. 63 rossonero fino a questo momento però è ben controllato dalla difesa ospite.

3′ : Primo squillo dell’incontro da parte di Suso, lo spagnolo ci prova dai 30 metri. Tiro che non trova lo specchio della porta.

1′ : Il Milan prova a fare la partita in queste prime battute. La Lazio aspetta.

Diretta Milan-Lazio: pre-partita

ore 18.02 : Partiti!

ore 17.59 : Squadre in campo.

ore 17.41 : Sono 3 i risultati utili consecutivi per il Milan, 5 per la Lazio. Entrambe le compagini attraversano un buon momento di forma in campionato. In classifica però i punti di distacco tra i biancocelesti e i rossoneri sono addirittura 15, distanza abissale. La Lazio infatti occupa al momento il 3°posto in classifica e proverà oggi a portare a casa i 3 punti per distanziarsi dal 4°posto occupato dall’Inter, fermato sull’1-1 dalla SPAL nel lunch mach delle 12.30. Il Milan invece è scivolato al 9°posto dopo le vittorie di Atalanta e Torino rispettivamente su Sassuolo e Benevento. Un successo consentirebbe al Diavolo di agganciare virtualmente la Samp, impegnata stasera all’Olimpico contro la Roma, al 6°posto in classifica.

ore 17.32 : Vittoria schiacciante per 4-1 della compagine biancoceleste nell’ultimo precedente tra le due squadre. In quella gara autentico protagonista della contesa fu Ciro Immobile, autore di una splendida tripletta. Oggi il bomber napoletano sarà il grande assente nella sfida di San Siro, Simone Inzaghi ha deciso di non rischiarlo in seguito al problema muscolare accusato nel turno precedente di campionato contro il Chievo.

Allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro di scena la prima sfida tra Milan e Lazio nell’arco di questi 4 giorni, le due compagini infatti, dopo questo turno di campionato valevole per la 22^giornata, si rincontreranno Mercoledì sera sempre qui a San Siro nell’andata della semi-finale di Coppa Italia. Sembra aver ritrovato un briciolo di continuità in campionato il Milan in seguito alle 2 vittorie consecutive contro Crotone e Cagliari ed allora in questo pomeriggio il banco di prova è servito con il match contro la splendida Lazio targata Simone Inzaghi, che dopo il successo con l’Udinese nel recupero della 12^giornata ha agguantato il 3°posto solitario in classifica, confermandosi come seria candidata alla lotta per i primi 4 posti. Alle 18,00 l’inizio di quest’incontro tutto da vivere.

Diretta Milan-Lazio: formazioni ufficiali

Gattuso è costretto dal Giudice Sportivo e dall’infermeria a cambiare 2 uomini nella formazione uscita vincitrice dalla Sardegna Arena nel turno precedente. Al posto dello squalificato Rodríguez spazio ad Antonelli sulla fascia sinistra di difesa; Cutrone invece parte titolare al centro del tridente rossonero, visto le non perfette condizioni fisiche di Kalinic. Il resto dei 9/11 è confermato. Il modulo di riferimento è sempre il 4-3-3 : Donnarumma tra i pali, Calabria terzino destro, Antonelli terzino sinistro, Bonucci e Romagnoli comporranno la coppia centrale. Centrocampo affidato al trio Kessiè, Biglia, Bonaventura. In attacco Suso e Calhanoglu completeranno il tridente con Cutrone.

Assenza pesantissima nelle file biancocelesti quella di Ciro Immobile, l’attuale capocannoniere della Serie A sarà sostituito a sorpresa da Caicedo. Solo panchina per Nani e Felipe Anderson. Per il resto formazione confermata. Nel 3-5-1-1- di Simone Inzaghi, Strakosha difenderà i pali della porta biancoceleste, trio difensivo formato da Bastos, De Vrij e Radu. Nel centrocampo a 5, sulle fasce agiranno Marusic e Lulic, centralmente spazio ai titolarissimi Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic. In avanti Luis Alberto giocherà alle spalle, come già detto, di Caicedo.

MILAN(4-3-3) : Donnarumma, Calabria, Bonucci, Romagnoli, Antonelli, Kessiè, Biglia, Bonaventura, Suso, Cutrone, Calhanoglu

LAZIO(3-5-1-1) : Strakosha, Bastos, De Vrij, Radu, Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Caicedo

Diretta Milan-Lazio: streaming e dove vederla

Commenteremo live la partita che avrà inizio alle 18:00. Il match verrà trasmesso in diretta televisiva da Sky sui canali Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD, Sky Supercalcio HD e in diretta streaming su pc, tablet e smartphone tramite Sky Go. La gara sarà trasmessa inoltre da Mediaset Premium sui canali Premium Sport, Premium Sport HD e in diretta streaming tramite Premium Play.

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: