30/01/2018

Pensioni ultime notizie: Fornero ‘Salvini meschino e feroce, non mi candido’

pensioni ultime notizie

Pensioni ultime notizie: Fornero ‘Salvini meschino e feroce, non mi candido’

Elsa Fornero torna a parlare delle pensioni attraverso un’intervista rilasciata a ‘Fanpage’. La professoressa ci ha tenuto a precisare ancora una volta il suo pensiero riguardo l’abolizione della sua riforma. Diverse dichiarazioni riguardano sia Renzi sia Salvini e il giudizio nei confronti di entrambi non è per niente positivo. Smentita categoricamente invece l’ipotesi di candidatura con Emma Bonino alle prossime elezioni politiche.

Pensioni ultime notizie: Fornero contro le proposte

Molti annunci dei politici non sono per niente piaciuti all’ex Ministro del Lavoro. “Io penso che queste proposte da un lato siano molto ingannevoli e quasi offensive e irrispettose dei sacrifici che gli italiani hanno finora; soprattutto nei confronti di quelle persone che hanno subito gli aumenti dell’età pensionabile e la riduzione delle pensioni per effetto della riduzione dell’indicizzazione” ha detto.

pensioni ultime notizie, pensioni notizie precoci

Pensioni ultime notizie: Salvini non ha competenze

Dopo la diatriba all’interno del centrodestra con Berlusconi, Salvini ha ribadito che il programma della Lega è attuabile. Nonostante questo la Fornero ha spiegato “Berlusconi lo sa che l’abolizione della mia riforma è economicamente insostenibile per l’Italia. Salvini non lo so, non mi sembra abbia grandi competenze in materia.” Sul possibile ritorno in parlamento la posizione è più che chiara. “In Parlamento e nelle istituzioni ci sono sicuramente personalità capaci ed educate, ma io non voglio tornare ad avere a che fare con persone meschine e feroci come Matteo Salvini. Nonostante io sia cristiana, Salvini non lo perdonerò mai.”

Pensioni ultime notizie: Renzi è spaccone

Sul leader del Pd, Elsa Fornero dice “a me Renzi è sembrato un po’ uno spaccone”. Il problema non sono stati tanto gli 80 euro ai lavoratori, ma delle effettive carenze strutturali. “Renzi si è servito molto degli slogan, però allo stesso tempo non ha introdotto politiche strutturali in Italia, che guardassero al futuro e non al presente; come invece sembrava voler fare agli albori della sua carriera politica nazionale”, ha concluso.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM