• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 5 febbraio, 2018

articolo scritto da:

Atletico Madrid – Valencia: 1-0. Sintesi e top e flop. Atletico sempre più su

Diretta Atletico Madrid -Roma Atletico Madrid Wanda Metropolitano

Atletico Madrid – Vaencia: 1-0. Primo tempo a intermittenza. Poi, si accede il Metropolitano. La sintesi del match e i top e flop della giornata. L’Atlético è sempre più secondo in soltiaria, a +9 dallo stesso Valencia e a -9 dalla capolista Barcellona.

I primi minuti del match vedono i padroni di casa condurre il pallino del gioco, senza però riuscire a creare serie occasioni da rete: il Valencia dal canto suo si difende ordinatamente e non concede troppi spazi.  Al 29’ arriva il primo cambio della partita, perché il centrale Savic è costretto a lasciare il campo per un infortunio, sostituito da Jimenez. I primi tentativi arrivano con un paio di tiri da fuori area di Saúl, il centrocampista centrale dei colchoneros, che non centrano lo specchio della porta. L’Atletico Madrid colleziona una serie di corner, sugli sviluppi di uno dei quali un’incornata di Diego Costa impensierisce il portiere valenciano, che però riesce a evitare il gol.

Al 38’ il primo brivido per il Wanda Metropolitano, quando Zaza a seguito di una serie di passaggi conclude calciando di poco a lato del palo sinistro della porta difesa da Oblak. I primi 45 minuti di gara sfumano senza troppe altre emozioni.

Atletico Madrid – Valencia: nel secondo tempo si accende il Metropolitano

Al ritorno dagli spogliatoi per la seconda metà di gara, l’approccio dei padroni di casa cambia drasticamente, e la tifoseria inizia a rumoreggiare reclamando le troppe interruzioni da parte del direttore arbitrale. Gli scambi si fanno più intensi e il Valencia è costretto a retrocedere il baricentro e a rintanarsi nella propria metà campo, fino a quando la partita si sblocca. Al minuto 58’ un guizzo di Angel Correa: riceve palla fuori area ed è rapidissimo nel controllare e piazzare un gran esterno destro sotto l’incrocio dei pali, portando in vantaggio i suoi.

Da questo momento in poi la partita è facilmente controllata dall’Atletico, con timidi tentativi di riaprirla da parte del Valencia. L’ingresso di Gabi al posto di Carrasco aiuta a riportare ordine tra i ranghi rojiblancos, e Simeone si sbraccia incitando la tifoseria a sostenere la squadra fino all’ultimo minuto: si conclude così sul risultato di 1-0 questa sfida diretta al vertice della liga spagnola, e l’Atletico si porta a -9 punti dal Barcellona capolista e aumenta il suo vantaggio sul 3° posto.

Atletico Madrid –  Valencia: I top e i flop

Tra i migliori dell’Atletico senza dubbio Correa, autore del gol, e Saúl, che regge le chiavi del centrocampo come un veterano e non fa rimpiangere l’assenza dello storico capitano Gabi Fernández. Tra i flop Diego Costa, che risulta ancora troppo isolato dalle manovre di gioco della squadra.

Nel Valencia tra i migliori in campo Kondogbia e il capitano Parejo, sempre presenti al centro della manovra della sua squadra e con un elevato numero di contrasti vinti. Tra i flop Zaza, anche lui fuori dal gioco, spreca un paio di occasioni ghiotte.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: